SMART EVOLUTION

Smacircle, lo scooter elettrico che si controlla con lo smartphone

Leggero, resistente e molto maneggevole. Smacircle S1, sviluppato da un’azienda cinese, è senza dubbio uno dei migliori scooter elettrici disponibili

Siete stanchi di rimanere bloccati dentro il traffico? Date un’occhiata allo scooter inventato da Smacircle Technology, pronto a invadere le strade delle nostre città. Si tratta di un veicolo elettrico che si controlla con lo smartphone. E soprattutto che può essere trasportato con facilità.

Una delle caratteristiche principali di Smacircle S1, questo il nome del piccolo mezzo di trasporto dell’azienda cinese, è il peso molto leggero. Il motorino elettrico, infatti, non supera le 15.5 libbre, che in chilogrammi sono 7. Davvero pochi per un dispositivo del genere. Il motorino è realizzato in fibra di carbonio, che oltre a renderlo poco pesante gli conferisce molta resistenza. Lo Smacircle S1, infatti, può portare in giro una persona che pesa fino a 220 kg. E non è tutto. Un altro elemento che fa dello scooter prodotto dalla casa asiatica un oggetto più unico che raro è la capacità di piegarsi e di infilarsi in uno zaino.

Caratteristiche Smacircle S1

Di tutto rispetto anche le altre caratteristiche. A cominciare dalla velocità massima che l’S1 è in grado di raggiungere. Lo scooter, infatti, può superare, grazie al motore elettrico da 240 Watt, i 20 chilometri orari, non proprio pochi per un mezzo progettato per correre in città. Buona anche l’autonomia della batteria a litio (prodotta da Samsung) che consente al piccolo veicolo di coprire con un ciclo di carica 12 miglia, ossia quasi 20 chilometri. Non estremamente lungo il tempo di ricarica dell’S1: bastano, infatti, 2 ore e mezza.

App dedicata

Ma non è tutto. Come detto, lo scooter “cinese” si può controllare tramite smartphone. Il mezzo di trasporto elettrico ha un’applicazione dedicata attraverso cui è possibile impostare e verificare una serie di parametri, come ad esempio le luci, la velocità massima, il livello della batteria, il tratto di strada percorso. E non solo. Con l’app, usando il lettore delle impronte digitali, si ha l’opportunità di bloccare e sbloccare l’eBike.

Prezzo e data di uscita

Per finanziare il progetto, Smacircle Technology ha lanciato una campagna di raccolta fondi su Indiegogo, una piattaforma di crowdfunding. L’azienda cinese spera di iniziare a consegnare lo scooter a partire da ottobre 2017. Prezzo di partenza: 649 dollari (circa 580 euro, secondo il cambio attuale).

 

Il video in apertura è tratto da YouTube

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Contenuti sponsorizzati