65f8cb10acffd012317d5bdd487b3091.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Smartphone: a picco mercato cinese, -21%

Xiaomi e Huawei in controtendenza, Apple perde quarto posto

(ANSA) – ROMA, 27 APR – Il mercato cinese degli smartphone, il più grande del mondo, registra il suo calo più consistente.

Nel primo trimestre le consegne sono diminuite del 21% su base annua scendendo a quota 91 milioni di unità. A dirlo sono gli analisti di Canalys, secondo cui si tratta del volume più basso mai registrato dal 2013.

Dei primi 10 produttori di smartphone, otto hanno chiuso il trimestre con il segno meno. Le eccezioni sono Huawei, con 21 milioni di smartphone commercializzati (+2%), e soprattutto Xiaomi, che con 12 milioni di dispositivi e un +37% scalza Apple dal quarto posto in classifica. Oppo e Vivo, gli altri colossi del settore, registrano un calo di circa il 10% a 18 milioni e 15 milioni rispettivamente.

Le prime quattro compagnie per numero di vendite rappresentano i tre quarti del mercato. Huawei è leader con il 24% di market share. Seguono Oppo (19%), Vivo (17%) e Xiaomi (13%).

Contenuti sponsorizzati