3f033bf47e963c81740fc81c706cf659.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Snapchat ascolta proteste, 'cambieremo'

Risponde alla petizione su Change.org, in arrivo aggiornamento

(ANSA) – ROMA, 22 FEB – Snapchat, la app con i messaggi “usa e getta” popolarissima tra i giovani, va incontro ai suoi utenti. Le proteste per il restyling della app introdotto nelle scorse settimane, sfociate in una petizione sulla piattaforma Change.org firmata da oltre un milione di persone, hanno spinto la compagnia a pubblicare un intervento sulla stessa piattaforma in cui assicura di aver ascoltato le proteste e annuncia un nuovo cambiamento.

“Vi sentiamo, e apprezziamo che abbiate dedicato tempo a farci sapere come vi sentite”, esordisce Snapchat, che difende le buone intenzioni dell’ultimo aggiornamento. La decisione di separare i messaggi e le Storie degli amici dai contenuti pubblici di media e creativi voleva “rendere più semplice connettersi con le persone a cui si tiene di più”, spiega.

Per rimediare, Snapchat scrive che a breve arriverà un altro aggiornamento che introdurrà le schede nelle sezioni Amici e Scopri, grazie a cui “sarà più facile trovare le Storie che si vogliono, quando si vuole”.

Contenuti sponsorizzati