Snapchat e Amazon crollano  a Wall Street Fonte foto: AP
TECH NEWS

Snapchat e Amazon crollano a Wall Street

Anche Google perde sotto i colpi del sexgate

Snapchat e Amazon crollano a Wall Street. I titoli di Snap, la societa’ a cui fa capo Snapchat, perdono il 16,81%. A pesare e’ il calo degli utenti nel terzo trimestre, un trend che la societa’ non ha escluso possa continuare anche negli ultimi tre mesi dell’anno.

Anche il colosso Amazon affonda all’avvio delle contrattazioni: i titoli della società di Jeff Bezos perdono il 9,29% dopo la trimestrale e le stime deludenti per il quarto trimestre. E per il quarto trimestre, quello delle festivita’ e ritenuto chiave, Amazon prevede ricavi per 66,5-72,5 miliardi di dollari, sotto le attese degli analisti.

Anche Google in forte calo a Wall Street, dove perde il 4,78%. A pesare e’ la trimestrale che ha mostrato un balzo dell’utile netto, ma ricavi in crescita meno delle attese. In queste ore la società è anche nel mirino per lo scandalo delle molestie sessuali che ha coinvolto alcuni manager della società tra cui l’ex Andy Rubin, inventore del sistema operativo Android.

ANSA | 26-10-2018 15:17