La prima pianta cyborg, si chiama Elowan Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

La prima pianta cyborg, si chiama Elowan

Contiene elementi elettronici, si sposta da sola verso la luce

(ANSA) – ROMA, 11 DIC – Si chiama Elowan la prima pianta cyborg: è stata ottenuta combinando fusto, foglie e radici di un Anthurium con elementi elettronici e installando la pianta su una piattaforma robotica dotata di ruote che le permette di spostarsi per raggiungere la sorgente di luce che preferisce Si chiama Elowan la prima pianta cyborg: è stata ottenuta combinando fusto, foglie e radici di un Anthurium con elementi elettronici e installando la pianta su una piattaforma robotica dotata di ruote che le permette di spostarsi per raggiungere la sorgente di luce che preferisce. E’ stata progettata dai ricercatori del Media Lab del Massachusetts Institute of Technology (Mit), guidati Harpreet Sareen, ed è una prova di principio per ottenere piante cyborg in grado, a esempio, di produrre energia e spostarsi da sole dove c’è più luce.

Non è la prima volta che si ottiene una pianta integrata con l’elettronica. In Svezia, a esempio, erano state ottenute rose elettroniche in grado di condurre elettricità.

ANSA | 11-12-2018 09:57