Libero
clubhouse pagamenti Fonte foto: Clubhouse

Su Clubhouse ora si può inviare denaro ai creator

Ancora nessuna notizia di Clubhouse per Android, ma nel frattempo arriva una novità importante su iOS: annunciata una prima forma di monetizzazione per chi crea le chat vocali.

Inviare denaro ai creator per incoraggiarli a produrre contenuti sempre più interessanti e coinvolgenti. È questa l’ultima feature, introdotta nelle ultime ore da Clubhouse. E così la piattaforma dedicata alla comunicazione vocale si allinea a quanto già proposto da altri social network, puntando sugli utenti più creativi.

La nuova funzionalità è stata presentata con un post sul blog ufficiale. Con l’occasione, Clubhouse ha voluto sottolineare uno dei propri principi guida, ovvero quello dell’importanza proprio del ruolo dei creator all’interno dell’ecosistema del social network, basato sull’importanza delle comunità, legate da interessi comuni dei quali discutere all’interno delle numerose room presenti sulla piattaforma. La nuova introduzione riguarda, almeno in prima battuta, esclusivamente un ristretto gruppo di creator che sarà poi ampliato a un numero sempre più ampio di utenti una volta completati i test, raccolti i feedback e messi a punto gli ultimi dettagli.

Clubhouse, come funziona l’invio di denaro

Il funzionamento del sistema di invio di denaro di Clubhouse è molto semplice e ricalca metodi di pari livello già in forze su altri social network. La funzionalità è presente direttamente all’interno del profilo dei creator; se abilitata, può essere individuata nella seziona inferiore della schermata, attraverso il pulsante che riporta la dicitura "Send Money", ovvero "Invia denaro".

Una volta effettuato il tap sul bottone in questione è possibile digitare la cifra relativa alla somma da inviare; se si tratta del primo pagamento, un ulteriore passo richiesto dalla piattaforma è quello di registrare la propria carta di credito o debito inserendone tutti i riferimenti. Completata l’operazione, la somma viene completamente inviata al creator, con un piccolo addebito aggiuntivo per il donatore relativo alle spese di gestione della transazione operata da Stripe, partner di Clubhouse.

Clubhouse, quando arriva la feature

Stando a quanto specificato nel post, il rilascio della feature è attualmente in corso e, nel corso delle prossime, l’invio di somme di denaro sarà disponibile per tutti gli utenti iscritti alla piattaforma che, lo ricordiamo, non è ancora disponibile su Android. Come già anticipato, invece, per il momento solo un piccolo gruppo di creator potrà beneficiare dei pagamenti, sebbene la piattaforma punti ad allargare a breve la cerchia degli utenti interessati.

Clubhouse ha sottolineato come si tratti solo della prima di numerose feature che consentiranno agli utenti più creativi di ricevere segnali di gradimento sotto forma di denaro. A breve, infatti, saranno introdotte altre forme di pagamento a sostegno del loro impegno in modalità – almeno per il momento – non ancora specificate dalla piattaforma basata sulla voce.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963