Libero
fitbit sense Fonte foto: Fitbit
WEARABLE

Sugli smartwatch Fitbit arriva una funzione salvavita

Gli orologi smart potranno inviare, per ora in USA, notifiche se rilevano irregolarità nel ritmo cardiaco assimilabili a una pericolosa fibrillazione atriale

L’evoluzione degli smartwatch negli ultimi anni, ha visto una incredibile trasformazione: se all’inizio erano guardati con sospetto e come device per i fissati della forma fisica, oggi stanno assumendo sempre più le caratteristiche di un presidio medico, ossia di supporto per la salute. A dimostrazione di come questa evoluzione sia in atto, qualche giorno fa Fitbit ha ottenuto l’autorizzazione dalla FDA (Food and Drug Administration, l’agenzia regolatoria statunitense per i farmaci e gli apparecchi mediacali) per l’invio passivo di notifiche relative a episodi di fibrillazione atriale quando rilevata da uno dei suoi smartwatch o tracker.

Dunque Fitbit sta ufficialmente implementando le notifiche su nove dei suoi prodotti, incluso Sense e Charge 5. Questa novità porta i device un passo oltre e li rende presidi medici che possono contribuire a monitorare lo stato di salute della persona che li indossa. Il perché sia utile avere notifiche che segnalino una irregolarità nel battito cardiaco connessa alla fibrillazione atriale, è presto detto: secondo l’istituto di ricerca John Hopkins Medicine, infatti, la fibrillazione atriale è la forma più comune di ritmo cardiaco irregolare, che colpisce oltre 33 milioni di persone nel mondo e rappresenta uno dei valori di cui tenere conto nella prevenzione degli ictus.

Smartwatch Fitbit: la nuova funzione

Alla base della tecnologia che rileva la fibrillazione atriale e invia le notifiche troviamo il principio del monitoraggio del battito cardiaco attraverso l’elettrocardiogramma (ECG) ma senza il macchinario necessario.

A rilevare le irregolarità cardiache ci pensa, infatti, attraverso un sensore ottico, l’algoritmo PPG (fotopletismografia) di Fitbit, con lettura costante, come potrebbe fare un holter cardiaco. Secondo Google, cioè Fitbit, questo sistema è efficace al 98% rispetto a una macchina ECG tradizionale.

Notifiche fibrillazione atriale: su quali smartwatch

Al momento l’aggiornamento che porta le nuove notifiche in caso venga rilevata una irregolarità collegabile ad una fibrillazione atriale, è disponibile su 9 modelli di Fitbit:

  • Fitbit Sense
  • Fitbit Versa 3
  • Fitbit Versa 2
  • Fitbit Versa Lite
  • Fitbit Charge 5
  • Fitbit Luxe
  • Fitbit Charge 4
  • Fitbit Charge 3
  • Fitbit Inspire 2

Quando arriva in Italia

La nuova funzione di tracciamento del battito cardiaco con il fine di rilevare delle irregolarità è stata attivata negli Stati Uniti. Per quanto riguarda l’arrivo in Europa e in Italia, è strettamente legato alle autorizzazioni che dovranno essere rilasciate dalle autorità sanitarie.

Al momento, sull’help online italiano dei wearable Fitbit, non c’è traccia di questa novità. Anche Apple, già nel 2019, ha introdotto questa funzione sugli Apple Watch e l’ha resa disponibile anche in Italia, cosa che lascia pensare che a breve anche Fitbit possa offrirla nel nostro Paese.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963