SMART EVOLUTION

Super Cashback: cosa è cambiato nella classifica

Vincere il Super Cashback semestrale da 1.500 euro diventa sempre più difficile, ma non è colpa dei furbetti: ecco quanti acquisti validi bisogna fare ogni giorno.

Dopo la polemica sui cosiddetti “furbetti del Cashback“, cioè gli utenti del programma di rimborsi messo in piedi dal Governo che stanno trovando i modi più strani per accumulare centinaia di transazioni valide frazionando gli acquisti (accumulando anche moltissime critiche, che potrebbero portare a breve ad una modifica delle regole del Cashback), ora gli utenti “normali" iniziano a guardare con preoccupazione alla parte bassa della classifica.

L’utente comune, che non ha grandi possibilità di spesa e non ha intenzione di passare la notte al distributore di benzina per fare decine di microtransazioni per pochi euro di carburante, punta alla posizione 100.000. Tra la prima posizione e la centomillesima, infatti, non vi è alcuna differenza e si vincono lo stesso i 1.500 euro semestrali. Ma quante transazioni servono per vincerli? Più di ieri e, probabilmente, meno di domani: la media giornaliera delle transazioni necessarie ad entrare le club dei 100.000 continua a salire.

Classifica Cashback: quante transazioni al giorno

Prendendo per buoni solo i dati ufficiali forniti dall’app IO, che è di gran lunga il metodo più usato per iscriversi al programma Cashback e monitorare le propria posizione in classifica, risulta che circa 105.000 utenti sono già nella fascia delle 50-59 transazioni valide.

Ciò vuol dire, a spanne, che oggi è virtualmente vincitore del Super Cashback chi ha fatto almeno 60 transazioni in 40 giorni. La media giornaliera, quindi, è di almeno 1,5 transazioni. Per essere sicuri, però, è meglio farne anche di più.

Meno del 5%

Quante sono gli utenti che oggi rientrano in questa fascia o ci sono vicini? Pochissimi: secondo i dati ufficiali solo 236.000 persone hanno fatto 50 o più transazioni, pari al 3,8% dei partecipanti.

Di questi, da regola, oltre la metà sono fuori dall’ultima posizione utile per vincere i 1.500 euro a luglio. Se questa tendenza si consoliderà nelle prossime settimane è probabile che la media delle transazioni salga a 2 o più al giorno e che il gioco si faccia più duro per il consumatore medio italiano.

Per vincere il Super Casback, d’altronde, serve un cambio di mentalità ed è necessario digitalizzare il numero più alto possibile di acquisti quotidiani, seguendo la nostra guida per vincere il Super Cashback senza fare i furbetti.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963