SuperPc per contrastare il cybercrime Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

SuperPc per contrastare il cybercrime

Gestisce 40.000 allerta al secondo e insegue tracce nel dark web

(ANSA) – CHIETI, 9 OTT – Gestisce 40.000 segnali di allerta al giorno l’unico supercomputer attivo in Italia contro gli attacchi hacker e uno dei pochi in Europa specializzato nella prevenzione e nella gestione delle minacce della criminalità informatica. Molte delle informazioni che analizza e ‘ricorda’ sono segnali della durata di millisecondi che sfrecciano nel dark web, cruciali per riuscire a prevedere, oltre che a combattere, il Cybercrime. Il supercomputer si trova a Chieti, nel Security Operation Centre della Leonardo, ed è il braccio destro degli esperti di sicurezza informatica, che con il suo aiuto riescono a sventare mille attacchi ogni giorno.

“La prevenzione è la nuova regola nella lotta al cybercrime”, ha osservato Andrea Campora, responsabile della linea di business Cyber security & Ict di Leonardo, nel giorno in cui il Centro ha aperto le porte alla stampa.

ANSA | 09-10-2018 14:47