Libero
Tariffe mobile: nel 2022 esplodono i Giga gratis inclusi nei pacchetti Fonte foto: 123rf
GUIDE ALL’ ACQUISTO

Tariffe mobile: nel 2022 esplodono i Giga gratis inclusi nei pacchetti

Quali sono i servizi ai quali non potresti mai rinunciare dovendo scegliere di sottoscrivere una nuova offerta mobile? È molto probabile che la maggior parte di noi risponda che non potrebbe vivere senza avere Internet a propria disposizione, in qualsiasi momento. 

Il bisogno costante di essere connessi ha infatti portato a una notevole evoluzione delle offerte mobile, le quali, da promozioni a consumo, si sono trasformate in offerte tutto compreso, con un numero sempre maggiore di Giga inclusi. 

È vero che le offerte mobile con Giga illimitati sono poche e prevedono costi elevati, ma oggi è possibile trovare un gran numero di tariffe mobile davvero convenienti, a prezzi competitivi e con tanti servizi inclusi. 

Nelle prossime righe analizzeremo qual è stata, nel dettaglio, l’evoluzione delle tariffe mobile, prendendo in considerazione uno studio condotto da SOStariffe.it., che ha confrontato i cambiamenti intercorsi tra settembre 2021 e settembre 2022.

Tariffe mobile 2022: scopri come risparmiare online

Tariffe mobile MNO + MVNO: confronto 2021-2022

Nella prima parte dell’analisi sono stati messi insieme i dati relativi alle offerte:

  • MNO (Mobile Network Operator), ovvero gli operatori che hanno una rete di proprietà, che in Italia sono TIM, Vodafone, WINDTRE e Iliad;
  • MVNO (Mobile Virtual Network Operator), ovvero gli operatori che non hanno una rete proprietaria e, di conseguenza, si affidano alla rete degli operatori MNO. 

Sono state confrontate le variazioni tra settembre 2021 e settembre 2022 per quel che riguarda i minuti inclusi, gli SMS inclusi, i Giga mensili e il costo periodico dell’offerta mobile. Cosa è cambiato in un anno? 

Nella pratica:

  • i minuti sono aumentati del 3,5%, passando da 2.720 a 2.814;
  • gli SMS, utilizzati sempre meno, sono aumentati soltanto dello 0,1%, passando da 1.824 a 1.825;
  • i Giga, invece, sono notevolmente cresciuti, di una percentuale pari al 49,3%, spostandosi da 73 al mese a una media di 109 al mese. 

In contemporanea, si è verificata una riduzione del costo periodico pari al 5,0%, con una media mensile slittata a 9,91 euro contro i 10,43 euro dello scorso anno. 

Quali sono le tariffe mobile 2022 più convenienti

Tariffe mobile MNO confronto 2021-2022

Qual è stata, invece, l’evoluzione delle sole tariffe degli operatori tradizionali? Non ci sono stati cambiamenti in merito ai minuti inclusi, che sono rimasti pari a 2.803 in totale ogni mese. 

Ci sono stati invece importanti cambiamenti sugli altri fronti. In particolare:

  • i messaggi inclusi sono aumentati del 15,9%, passando da 1.910 a 2.213 in media;
  • i Giga mensili sono passati da 83 a 132 di media, con un incremento pari al 59,0%;
  • il costo del canone mensile delle offerte si è ridotto del 2,9%: dai 14,47 euro mensili dello scorso anno, si è passati, a settembre 2022, a una media di 14.05 euro. 

Confronta le migliori tariffe mobile 2022

Tariffe mobile MVNO confronto 2021-2022

Passiamo quindi all’analisi delle sole offerte mobile proposte dagli operatori virtuali, i quali di solito prevedono costi più bassi rispetto alle promozioni degli operatori tradizionali. Il costo medio mensile è sceso di uno 0,1%, spostandosi da 8,13 euro a 8,12 euro. 

Il numero degli SMS inclusi si è ridotto del 6,8%, con un numero che è passato a 1.655 dai 1.775 iniziali. In 12 mesi, invece, sono lievitati:

  • del 5,7% i minuti inclusi ogni mese, che oggi corrispondono a 2.824 contro i 2.672 del 2021;
  • del 42,6% il numero di Giga totale, che da 68 sono oggi pari a una media di 97. 

Come si può notare, riassumendo quanto esposto fin qui, nonostante qualche differenza in termini percentuali, il cambiamento più significativo sulle tariffe mobile 2022 è stato l’aumento del numero di Giga inclusi

Come scegliere una nuova tariffa mobile nel 2022

Nel momento in cui si valuta l’attivazione di una nuova offerta mobile, ci sono una serie di cose che si possono fare, se si vuole scegliere al meglio e agire con una certa efficacia. 

La prima è la comparazione delle offerte mobile disponibili, meglio se con l’utilizzo di un comparatore di tariffe, che permetterà di conoscere in pochi minuti le migliori offerte sulla piazza. 

Si consiglia poi di effettuare una verifica della copertura di rete, specialmente nel caso in cui si abitasse in una zona un po’ remota, dove ci sono difficoltà note nel riuscire a connettersi a una rete, che sia da mobile o da fisso. 

Si suggerisce poi di valutare quelle offerte che permettono di pagare di meno nel caso di portabilità di alcuni operatori, quindi mantenendo il vecchio numero di telefono, in quanto prevedono costi ai quali non sarebbe possibile accedere in nessun altro modo. 

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963