fb5fc1a0621e1869245482eb17faf521.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Telegram, da Apple freno aggiornamenti

'Ha ceduto a richieste autorità russe, noi fatto il possibile'

(ANSA) – MOSCA, 31 MAG – Il fondatore di Telegram Pavel Durov ha annunciato che Apple ha acconsentito alle richieste della Russia, ostacolando la diffusione dell’app attraverso i suoi store. Lo riporta Interfax. “Apple non permette a Telegram di aggiornare l’app sul sistema operativo iOS in tutto il mondo da quando le autorità russe hanno ordinato ad Apple di rimuoverlo da App Store”, ha denunciato Durov.

Telegram è impegnata in un duro braccio di ferro con le autorità russe dopo che si è rifiutata di consegnare le chiavi crittografiche ai servizi di sicurezza di Mosca. Da allora l’app in Russia è bloccata, per quanto continui a funzionare a singhiozzo. “Riteniamo – aggiunge – di aver fatto l’unica cosa possibile per garantire la privacy ai nostri utenti in un paese complicato: purtroppo non siamo stato sostenuti da Apple”.

Contenuti sponsorizzati