Libero
tiktok influencer Fonte foto: Natee Meepian - stock.adobe.com

TikTok ci farà scaricare la cronologia dei video guardati: rischia di essere enorme

Oggi è possibile recuperare un video su TikTok solo con un escamotage, ma a breve potrebbe arrivare una vera e propria cronologia dell'ultima settimana

TikTok è il social dei video brevi amato da circa 5 milioni di italiani e oltre 1 miliardo di giovanissimi utenti nel mondo. Ma avrebbe un difetto, non di poco conto: è difficile recuperare un video già visto. Sembra una banalità, eppure per chi lo frequenta è complicato recuperare i video che si sono visti magari poche ore prima, ma che non sono stati marcati con il Mi piace, perché spariscono dal feed e non c’è modo di ritrovarli. Sembra però che la soluzione a questo problema possa essere a portata di mano.

Diversi blogger famosi (tra cui Hammod Oh e Matt Navarra) hanno condiviso una nuova funzionalità, scoperta per caso, che sembra sia in fase di test: la “Watch history" ossia la cronologia dei video visti accessibile nelle impostazioni dell’app e sembra disponibile per sette giorni. Sottolineiamo che la funzione riguarda quei video visti nel feed ma per cui non c’è stata alcuna attività di interazione e dunque impossibili da recuperare sfogliando la pagina nel proprio profilo. Il recupero dei video visti senza interagire però è necessario su una piattaforma veloce come TikTok, dove è possibile guardare letteralmente centinaia di video in poche ore, visto che per la maggior parte sono brevissimi.

L’algoritmo di TikTok propone video nuovi

L’algoritmo di TikTok è studiato per comprendere i nostri gusti e lo fa attraverso le informazioni che gli diamo consapevolmente marcando i contenuti che ci piacciono e così escludendo a mano a mano tutti gli altri. Per evitare però che ci annoiamo nel vedere sempre gli stessi autori, ci propone delle novità correlate che necessitano però della nostra approvazione per essere inserite sia nella pagina del nostro profilo che ci segnala l’interazione, sia nel circuito degli autori di video che inizieremo a vedere più spesso.

Certe volte però il ritmo delle proposte di nuovi video è così veloce che non facciamo in tempo a interagire. O possiamo avere un ripensamento che ci fa riconsiderare un contenuto in maniera positiva, tanto da marcarlo con la nostra approvazione. Se fino a ieri era impossibile recuperare questa categoria di video, a breve potrebbe essere più facile. Almeno secondo questa fase di test, per cui non sappiamo se mai sarà rilasciata a livello globale e quando.

Come trovare i video persi su TikTok

In attesa della nuova funzionalità, che come riferisce TechCrunch non è stata commentata ufficialmente dal social cinese di ByteDance, alcuni utenti si sono ingegnati per trovare un metodo alternativo.

All’inizio di quest’anno, l’utente di TikTok @rachforaday ha pubblicato una video guida che insegna il metodo per recuperare un video perso su TikTok. In pratica si usa la funzione attraverso il Cerca, si inserisce un asterisco e si fa tap su Video guardati. Si fa tap su Applica e si può leggere l’elenco di video visti negli ultimi sette giorni. Questa video guida ha ottenuto più di 5,5 milioni di Mi piace. Il che dimostra quanto sia necessaria la nuova funzionalità.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963