Libero
maneskin tiktok Fonte foto: EUPA-IMAGES / Shutterstock
SMART EVOLUTION

I Maneskin hanno fatto un altro record

Dopo aver vinto di tutto e aver aperto il concerto dei Rolling Stones, il gruppo rock italiano ha sfondato un'altra classifica piazzandosi al secondo posto a livello globale

È confermato: la promozione della musica passa anche attraverso i social network. Se ci si vuole ritagliare un posto di rilievo nel mondo delle sette note, il luogo virtuale di riferimento è uno, in particolare: la conferma arriva direttamente dalla piattaforma in questione, supportata dai risultati di alcune delle classifiche più importanti a livello mondiale. Di quale app stiamo parlando? Ovviamente di una tra le più apprezzate dai giovani: TikTok.

Sono circa 430 i brani musicali che, su TikTok, hanno accumulato nel 2021 oltre un miliardo di visualizzazioni ciascuno da parte degli iscritti di tutto il mondo. I dati, riportati nel report annuale del social cinese, evidenziano un trend in assoluta crescita: rispetto all’anno precedente, il numero delle canzoni utilizzate dagli utenti come sottofondo delle clip caricate sulla piattaforma risulta addirittura triplicato. Le cifre salgono vertiginosamente per i motivi ultra popolari tra i creator: infatti, alcuni di essi sono stati ascoltati anche 20 miliardi di volte, soprattutto se utilizzati come colonna sonora dei video più visualizzati. In questa classifica non mancano i Maneskin che, anzi, hanno raggiunto un risultato eccellente sfiorando la vetta.

TikTok, chi ce l’ha fatta?

Tra i social network più utilizzati in assoluto, TikTok diventa sempre più un veicolo imprescindibile per la diffusione della musica, tra i suoi milioni di iscritti e oltre. Ciò si evince anche dalla lista stilata da Billboard, rivista musicale statunitense considerata un punto di riferimento a livello mondiale: nella sua Hot 100 sono finiti ben 175 dei brani maggiormente utilizzati nelle clip, quasi il doppio a confronto con i 90 del 2020.

Non si tratta, però, solo di nomi famosi ma anche di artisti emergenti che attraverso la piattaforma sono riusciti a farsi scoprire dal pubblico, molto più vasto di quello che normalmente sarebbero riusciti a raggiungere senza la spinta del social. È il caso di Tai Verdes, ex dipendente dell’azienda di telefonia a stelle e strisce Verizon che è riuscito a ritagliarsi un posto nella Hot 100 con la canzone "A-O-K", tra le più ascoltate sul social.

Lo stesso è accaduto con PinkPantheress. La studentessa inglese ha scelto di utilizzare TikTok per promuovere i suoi brani e farsi conoscere dopo una breve parentesi poco gratificante su SoundCloud, diventando un vero fenomeno della rete e non solo, visto che in breve tempo è riuscita a raggiungere la posizione numero 4 della classifica dei singoli Uk.

Tra i tanti nomi stranieri, anche quello del gruppo italiano che da qualche tempo sta spopolando in tutto il mondo. Stiamo parlando proprio dei Maneskin che, con la loro versione rock di "Beggin’" dei Four Season, hanno catturato l’attenzione degli utenti che con i loro ascolti li hanno rapidamente portati ai primi posti delle classifiche, soprattutto all’estero dove le band italiane solitamente fanno più fatica ad arrivare.

Per loro c’è la top 3 tra le canzoni più popolari del social: la cover della rock band italiana, infatti, è al secondo posto assoluto a livello globale (dopo "Astronaut In The Ocean" del rapper australiano Masked Wolf) tra quelle più usate dai TikToker per i propri video.

TikTok e i video che accompagnano la musica

Anche nei video virali di TikTok c’è lo zampino della musica. Infatti, quello che ha raccolto la maggior quantità di visualizzazioni è di @totouchanemu; nella clip, visualizzata quasi 44 milioni di volte, David Allen (questo il nome del creator dietro l’account) balla sulle note di "Stay" di The Kid LAROI e Justin Bieber. L’anno scorso, invece, a trionfare fu il video di Bella Poarch sulle note di "M to the B" di Millie B.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963