Libero
tiktok cina Fonte foto: XanderSt / Shutterstock.com

TikTok lancia i primi strumenti per il benessere digitale

Il benessere digitale, secondo TikTok, necessita di maggiore consapevolezza e controllo e dunque il social propone ai suoi utenti nuovi strumenti per gestire il tempo di connessione.

TikTok ha presentato la nuova funzione "Pause del tempo di utilizzo" che aiuta gli utenti a staccare per un breve periodo dal social. La funzione consente di impostare il tempo massimo di accesso per una singola sessione: 10 minuti, 20 minuti, 30 minuti o un altro tempo a scelta dell’utente. Dopodiché un messaggio ricorderà che è giunto il tempo di chiudere il social per dedicarsi a altro.

La funzione pausa, va a completare la precedente funzione "Tempo di utilizzo giornaliero" che aiuta a impostare il tempo massimo da trascorrere ogni giorno (nel suo complesso) sull’app. Nel pannello di controllo di TikTok sarà possibile impostare sia il tempo di utilizzo in una giornata sia le pause per sessione. Ma saranno aggiunte anche altre funzioni che consentiranno di conoscere il tempo trascorso su TikTok giornalmente, quante volte è stata aperta l’app e il dettaglio sull’utilizzo nei vari orari (diurni e notturni). Inoltre gli utenti potranno scegliere di poter ricevere notifiche settimanali che gli ricordino di controllare il pannello. Un’altra novità è rappresentata dall’invio delle notifiche settimanali a utenti tra i 13 e i 17 anni che utilizzano l’app per più di 100 minuti nello stesso giorno: all’accesso successivo viene inviato un promemoria che invita a utilizzare la funzione di Gestione del Tempo.

Il benessere secondo TikTok

La necessità di impostare dei timer che regolino accesso e disconnessione a TikTok nasce dai risultati della ricerca "Intentional Use", commissionata da TikTok alla società Internet Matters.

Il sondaggio ha posto alcune domande a genitori e adolescenti del Regno Unito, Irlanda, Francia, Germania e Italia chiedendo informazioni come: quanto tempo trascorrono online in generale e su quale tipo di supporto vorrebbero ricevere per organizzare meglio il tempo di utilizzo dei social.

I risultati della ricerca Intentional Use hanno evidenziato che sia genitori sia ragazzi desiderano avere maggiore controllo e consapevolezza del tempo trascorso sul social.

Gli strumenti suggeriti dalla ricerca sono stati: mettere a disposizione più dati di utilizzo e più avvisi sotto forma di pop-up e messaggi.

TikTok ha dichiarato: "Siamo certi che questi nuovi strumenti per il benessere digitale supporteranno ulteriormente la community, favorendo una relazione positiva con TikTok".

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963