0f7b14679d0684ce5830ed5eb635cf16.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Time Warner: Wp, At&t pagò legale Trump

Ha versato 600.000 dollari a Cohen

(ANSA) – NEW YORK, 11 MAG – At&t ha pagato 600.000 dollari a Michael Cohen, il legale di Donald Trump, per avere aiuto su vari fronti, inclusa la proposta acquisizione di Time Warner. Lo riporta il Washington Post citando alcuni documenti che rivelano per la prima volta che Cohen avrebbe fornito consigli sulla fusione da 85 miliardi di dollari.

Il presidente americano Donald Trump si è detto contrario all’operazione già durante la campagna elettorale, e la sua amministrazione si è opposta alle nozze. Alla bocciatura At&t ha risposto con un’azione legale e ora il colosso delle telecomunicazione è impegnato nel ‘processo antitrust del secolo’ contro le autorità americane per Time Warner.

Contenuti sponsorizzati