Libero
trainspotting serie tv Fonte foto: Ross Wallace / Shutterstock
TV PLAY

Trainspotting: in arrivo la serie tv sequel

Dopo venticinque anni, il film cult Trainspotting diventa una serie tv. Si intitolerà The Blade Artist e narrerà le vicende di Francis Bedgie

Trainspotting è una pellicola cult degli anni Novanta. Tratto dall’omonimo romanzo di Irvine Welsh, è stato definito il miglior film scozzese di tutti i tempi e ha avuto un grande successo “in cassetta", non replicato poi da Trainspotting 2 del 2017. Ambientato a Edimburgo, Trainspotting racconta le vicende di un gruppo di cinque ragazzi scozzesi: Mark Renton, Sick Boy, Spud, Francis Bedgie e Tommy.

La maggior parte di loro è dipendente da eroina e/o alcool e vive di truffe e piccoli crimini, eseguiti prettamente per guadagnarsi la dose quotidiana. Alcuni tentano di uscire da quel tunnel ma vengono nuovamente risucchiati, altri riescono con successo a liberarsi della dipendenza e condurre una vita sana. I personaggi e le vicende sono tra le più iconiche della storia del cinema. Ora, dopo circa venticinque anni, Trainspotting diventa una serie tv esclusiva dove Robert Carlyle ritorna nei panni di Francis Bedgie. La serie, attualmente in fase di sviluppo, sarà un sequel si intitolerà The Blade Artist. Sarà prodotta da Bucanner Media, stessa casa produttrice di altri due famosi titoli tra cui BritBox Crime, sempre ispirato ad un romanzo di Welsh.

The Blade Artist: trama del sequel di Trainspotting

The Blade Artist sarà composto da 6 episodi. Le vicende si svolgeranno tra Edimburgo e Los Angeles e saranno ambientate circa 20 dopo quelle del film e vede come protagonista il personaggio di Francis Bedgie.

Lui è diventato un uomo, vive a Los Angeles, dove lavora con successo come artista e scultore. Insomma, sembrano passati secoli dalla sua spericolata gioventù, ora vive una vita serena insieme alla famiglia: ha una moglie che si chiama Melanie e due figlie. Un lutto lo costringe a tornare in Scozia, dove deve fare anche i conti col suo passato. A distanza di anni rivive alcuni dei momenti più travagliati e si rende conto che saranno sempre parte della sua vita, li ha solo accantonati e mai dimenticati. Da qui parte la storia di The Blade Artist, che permetterà al pubblico di guardare i personaggi con occhi diversi.

Carlyle e Welsh: produttori esecutivi della serie

La serie tv sarà legata al film: Welsh e Carlyle saranno i produttori esecutivi, in collaborazione con i vertici di Buccaneer Media, Tony Wood e Richard Tulk-Hart. La produzione non ha ancora stretto accordi con alcuna piattaforma di streaming anche se le offerte probabilmente non tarderanno ad arrivare.

Welsh si è detto entusiasta per questo progetto, che non vede l’ora di vedere la luce. Carlyle, che interpretò Francis Begbie in T2 Trainspotting, film del 2017 ha dichiarato di essere grato perché ha avuto il privilegio di interpretare un personaggio importante in un film cruciale per la storia del cinema. Ha aggiunto che "la prospettiva di lavorare con Irvine e riportare in vita Francis Begbie è un dono assoluto". Insomma, non rimane che attendere l’uscita ufficiale della serie tv in streaming.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963