app twitter Fonte foto: Sattalat phukkum / Shutterstock.com

Twitter insegue Instagram: come funziona la nuova fotocamera

Twitter vuole imitare Instagram? L’app introduce la fotocamera integrata per aggiungere foto e video ai tweet. Ecco come funzionerà

18 Marzo 2019 - Sembra proprio che Twitter voglia inseguire il successo di Instagram e punta tutto sulle foto. Tra qualche mese, proprio come succede nell’app rivale, anche nella piattaforma di microblogging sarà possibile condividere foto e video in modo facile e veloce. Basterà fare swipe per accedere alla fotocamera e scattare nel giro di pochi secondi.

Le foto e i video potranno essere usati per rafforzare i pensieri raccolti nei 280 caratteri di un tweet. La nuova funzionalità è stata annunciata dall’azienda durante la conferenza SWSW 2019, che si è tenuta ad Austin nel mese di marzo. Il tasto sarà presente nell’interfaccia dell’app e semplificherà la condivisione di immagini e video catturati da smartphone o tablet. Insomma, sembra proprio che Jack Dorsey sia intenzionato a migliorare il suo Twitter. Dopo l’introduzione della funzione Twttr, la nascita del tasto per la fotocamera è una grande rivoluzione.

Come funzionerà la nuova fotocamera per Twitter

Gli utenti che usano l’app di Twitter su smartphone e tablet potranno presto usare la fotocamera integrata per arricchire i loro post. Per attivarla sarà necessario trascinare il dito verso sinistra. A quel punto si potrà scattare la foto o registrare un video. Per creare un filmato si dovrà tenere premuto il tasto per un massimo di 280 secondi, proprio come il limite di caratteri per ogni tweet.

Ma la telecamera in-app permetterà anche di iniziare una diretta streaming, proprio come già succede su Facebook e Instagram. Dopo aver scattato o registrato, l’utente potrà aggiungere la didascalia e geolocalizzare il contenuto. Inoltre, dopo aver geolocalizzato l’immagine o il video, Twitter suggerirà all’utente una lista di hashtag attinenti che aumenteranno la visibilità del post. Per il momento, questi suggerimenti si attiveranno solo durante grandi eventi negli Stati Uniti, per essere poi implementati nelle app di tutto il mondo.

Altri cambiamenti in vista per Twitter

Oltre alla telecamera e all’app Twttr, il social network sta pensando anche ad un tasto Nascondi in arrivo sui dispositivi mobili. Questa funzione permetterà agli utenti di nascondere dai propri tweet commenti e risposte non graditi. In questo modo, il social network intende stimolare lo sviluppo di un ambiente sano, senza malumori e polemiche sterili. Inoltre, mira a dare agli iscritti un maggior controllo su ciò che avviene nei propri profili. Attualmente le nuove funzioni non sono state ancora rilasciate ufficialmente, ma sicuramente è questione di settimane.