06ef259efeeb0a03c625feca742b48bd.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Ue vara piano anti fake news

'Mosca spende 1 miliardo l'anno per diffondere disinformazione'

(ANSA) – ROMA, 6 DIC – BRUXELLES, 5 DIC – Alla guerra come alla guerra, soprattutto quando ci sono in ballo le elezioni europee. La Commissione Ue ha lanciato il nuovo Piano d’azione contro le fake news, di fronte alla macchina della disinformazione messa in piedi dalla Russia indicata come la responsabile numero uno delle bufale diffuse a tappeto, principalmente online ma anche sui media tradizionali, con l’obiettivo di interferire nel voto in Europa. Un esercito di ‘troll’, un budget annuale di 1,1 miliardi di euro per diffondere disinformazione, con 4.564 casi di fake news identificati dalla task force Ue – soprattutto su migranti, terrorismo, Ue, Ucraina e Siria – sono le cifre messe in luce da Bruxelles a meno di sei mesi dalle europee. “Abbiamo visto tentativi di interferire in elezioni e referendum, con prove che indicano la Russia come fonte primaria di queste campagne”, ha denunciato il vicepresidente della Commissione Ue al digitale, l’estone Andrus Ansip.

Contenuti sponsorizzati

TAG: