utente usa Instagram dallo smartphone Fonte foto: Worawee Meepian / Shutterstock.com
SICUREZZA INFORMATICA

Un bug di Instagram ha svelato le password degli utenti

Un bug nella nuova sezione Download Your Data di Instagram ha reso pubbliche le password di alcuni utenti, ecco cosa è successo e come risolvere il problema

19 Novembre 2018 - Se anche voi siete tra i milioni di utenti italiani che utilizzano Instagram, potreste essere presto costretti a cambiare password. Un bug della piattaforma social, infatti, ha reso pubbliche le password di moltissimi utenti iscritti alla piattaforma, facilitando così la vita ai cybercriminali che tentano solitamente di rubare l’identità online degli utenti.

Il bug, in maniera un po’ ironica, ha colpito il nuovo sistema di privacy pensato da Instagram per adeguarsi al regolamene generale sulla privacy europeo. Dall’entrata in vigore del GDPR Instagram ha realizzato una nuova funzione, chiamata Download Your Data, che, come si intuisce dal nome, serve agli utenti per scaricare tutte le varie informazioni personali presenti all’interno dei server Instagram. Una sezione molto utile per la gestione dei nostri dati online, che però si è rivelata un’arma a doppio taglio dato che consente a tutti, malintenzionati compresi, di vedere le password che proteggono, o meglio che dovrebbero proteggere, il nostro profilo Instagram.

Falla di sicurezza Instagram: cosa è successo

Per scaricare le proprie foto, le proprie Storie e i commenti lasciati su Instagram si utilizza un URL generato in automatico dalla piattaforma. A causa del bug, però, il link potrebbe essere visualizzato anche da altre persone. La vulnerabilità ha colpito in maniera particolare gli utenti che hanno associato il proprio profilo Instagram con quello di Facebook proprio perché le due piattaforme social usano gli stessi server facendo parte entrambe del gruppo di Mark Zuckerberg.

Instagram ha dichiarato di aver già risolto il problema e che il bug ha colpito un numero ridotto di persone che verranno avvisate della nuova falla di sicurezza attraverso un avviso personalizzato. In ogni caso il nostro consiglio per migliorare la protezione del nostro account Instagram è quello di accedere alle impostazioni del social media e cambiare la password d’accesso, magari scegliendone una molto complessa come le passphrase. Si tratta di un’operazione che richiede pochi minuti ma che potrebbe mettere al sicuro il nostro profilo Instagram e le informazioni contenute al suo interno.