708cf30322013ad372ba64ec924fd22b.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Usa:faro autorità su star social media

Wsj, chiedono accordi finanziari con marchi citati nei post

(ANSA) – ROMA, 15 DIC – Le star dei social media spopolano online e sono corteggiate dall’industria della moda, della bellezza e da molti marchi di lusso. Ora fra i loro follower si aggiungono le autorità di regolamentazione, preoccupate del loro potere di marketing. Gli influencer e le star dei social offrono infatti quotidianamente consigli accompagnati da riferimenti espliciti a prodotti, senza rivelare in molti casi le società che li pagano o offrono loro prodotti. E questo in contraddizione alle norme vigenti sulla promozione ingannevole.

Secondo quanto riporta il Wall Street Journal, le autorità americane hanno iniziato a far recapitare lettere di ‘avvertimento’ ad almeno 21 star dei social, chiedendo di comunicare pubblicamente gli accordi finanziari con i marchi citati nei loro post. Fra le star contattate, riporta la stampa americana, ci sarebbe anche Naomi Campbell.

Contenuti sponsorizzati