Libero
facebook portal go Fonte foto: Facebook
SMART EVOLUTION

Videochiamate, Facebook annuncia i nuovi Portal Go e Portal Plus

Facebook ha annunciato Portal Go e Portal Plus, il primo inedito mentre il secondo rappresenta un'evoluzione del Plus esistente: ecco come sono

Facebook ha appena ufficializzato Portal Go e Portal Plus, due dispositivi per l’intrattenimento domestico che ricordano, concettualmente, gli Echo Show di Amazon, e che Facebook ha strutturato in modo specifico per videochiamate e le riunioni online. Di conseguenza i due nuovi device Facebook presentano due display ampi, microfoni e una videocamera integrata.

Allo stesso modo dei dispositivi simili, anche i due Portal di Facebook rispondono ad un comando vocale di attivazione: pronunciando Ehi, Portal si sveglia l’assistente di Facebook, ma in alternativa c’è, per chi lo preferisse, Alexa di Amazon. Importante la presenza dei profili personali, in modo che il Portal possa essere utilizzato da una famiglia con ciascuno che utilizza il proprio account Messenger o WhatsApp. Le comunicazioni possono avvenire con qualsiasi dispositivo che supporti Messenger, si possono disattivare microfoni e fotocamera a tutela della privacy e c’è la possibilità di crittografare le videochiamate.

Le caratteristiche di Facebook Portal Go

La caratteristica forse più interessante di Facebook Portal Go è la sua indipendenza dalla rete elettrica: il dispositivo infatti è provvisto di una batteria interna ricaricabile, così, appunto, da non avere la necessità di rimanere nelle vicinanze di un accesso alla rete elettrica. Per la ricarica c’è una piccola base magnetica che l’azienda fornisce in dotazione.

La sua indipendenza dalle fonti di alimentazioni dirette conferisce a Portal Go una flessibilità intrinseca. Facebook, naturalmente, lo sa e così ha strutturato lo schermo smart in modo tale da essere il più possibile compatto e dunque semplice da portare in giro, dotandolo pure di una maniglia per semplificare la presa.

Il display da 10 pollici ha risoluzione 1.200 x 800 pixel, non elevatissima ma più che buona per ciò che Portal Go si propone di fare. Così come la fotocamera da 12 megapixel: la risoluzione non è elevata ma è più che sufficiente per le videochiamate. Secondo l’azienda, sul piano qualitativo, si tratta di una delle fotocamere migliori per i dispositivi di questo tipo.

Portal Go è dotato di una funzionalità che riesce ad adattare molto velocemente il fuoco su chi conversa. Facebook lo ha ottimizzato per funzionare al meglio con Facebook, WhatsApp, Zoom, Webex, BlueJeans e GoToMeeting, mentre prossimamente arriveranno delle ottimizzazioni specifiche per Microsoft Teams.

Le caratteristiche di Facebook Portal Plus

Portal Plus non è che un aggiornamento del prodotto presente sul mercato (non italiano) dal 2018. Rispetto a quest’ultimo che ha un display da 15,6 pollici (praticamente la stessa diagonale di un laptop), il nuovo Portal Plus di Facebook contiene la diagonale dello schermo a 14 pollici, sufficienti a visualizzare fino a 25 persone di una videochiamata su Zoom.

Più elevata rispetto a Go la risoluzione dello schermo, che su Portal Plus tocca i 2.160 x 1.440 pixel. Identiche a Portal Go la fotocamera frontale da 12 megapixel e le funzionalità intelligenti descritte in precedenza.

Portal Go e Portal Plus, prezzi e disponibilità

La disponibilità per Facebook Portal Go e Portal Plus è fissata per il 19 ottobre in USA e Canada, con il primo che costerà 199 dollari mentre il secondo 350 dollari. Ancora nessuna notizia su una commercializzazione in Europa, ma pare che sia nelle intenzioni di Facebook.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963