vivo nex 2
ANDROID

Vivo Nex 2, smartphone con doppio schermo e tre fotocamere posteriori

Vivo sta per lanciare il suo nuovo smartphone top di gamma, il Nex 2, con doppio schermo fronte-retro e con tripla fotocamera, ecco come usare il doppio display

30 Novembre 2018 - L’azienda Vivo con il suo Nex 2 è pronta a rivoluzionare per sempre il mondo del design degli smartphone. Il telefono di punta della società cinese dovrebbe avere due schermi, uno principale e uno nella parte posteriore del dispositivo, dove troveranno spazio anche tre fotocamere.

Vivo Nex 2 sarà, a prescindere, uno dei telefoni dal design più rivoluzionari del mondo Android. L’azienda cinese, dopo alcune indiscrezioni emerse nelle ultime settimane, sembra aver abbandonato il progetto di inserire nel telefono delle fotocamere anteriori a scomparsa come quelle viste su alcuni device Oppo. Il Vivo Nex 2 comunque sarà un telefono rivoluzionario anche senza le fotocamere nascoste nello schermo. Questo perché avrà due schermi, il principale sarà full-view mentre il secondo avrà due cornici con tre fotocamere posteriori posizionate in maniera orizzontale più un flash LED. In questo modo, per scattarsi un selfie basterà girare il dispositivo e inquadrarsi alla perfezione utilizzando il display secondario.

Come sarà il nuovo Vivo Nex 2

Il Vivo Nex 2 non avrà fotocamere anteriori. Per i selfie basterà usare lo schermo più piccolo sul retro e i tre sensori fotografici già citati. In pratica in base a quello che dobbiamo fare ci basterà girare lo smartphone per avere schermo, fotocamere e funzioni diverse. Dei tre sensori fotografici due serviranno per scattare foto e fare video, e saranno inclusi all’interno di un particolare notch sferico e luminoso, mentre il terzo sensore sarà un 3D Time of Flight (ToF), ossia servirà per le applicazioni e gli scatti con la realtà aumentata. Va detto che alcuni dubbi restano su questo doppio schermo fronte-retro: per esempio per sbloccare lo schermo con riconoscimento facciale ogni volta dovremo voltare il telefono? Per fortuna comunque il device avrà un sensore per impronte nascosto sotto il display principale.

Contenuti sponsorizzati