Libero
vivo pad Fonte foto: Vivo
ANDROID

Vivo Pad arriva l'11 aprile: non è il top, ma quasi

Il primo tablet di Vivo sarà un dispositivo di buona qualità, grande design e dalle buone prestazioni grazie ad una scheda tecnica non al top, ma comunque di alto livello

Vivo è in gran fermento: infatti dopo aver annunciato il suo primo smartphone pieghevole Vivo X Fold, ora annuncia anche il suo primo tablet, chiamato Vivo Pad. Entrambi saranno svelati ufficialmente il prossimo 11 Aprile, ma dalle prime immagini notiamo già un design sottile ed elegante. Secondo voci ancora non confermate, inoltre, sembra che Vivo Pad possa essere superiore all’Oppo Pad e al Realme Pad (i nuovi tablet degli altri brand del gruppo BBK), così come sembra sia in progettazione anche un OnePlus Pad.

Alcune delle informazioni su questo tablet le conosciamo direttamente dal marketing di Vivo, che nelle ultime ore si è dato molto da fare, altre dai soliti leaker cinesi, uno su tutti il famoso @DCS, Digital Chat Station. In buona sostanza si tratta di un dispositivo che si fa assolutamente guardare grazie ad un design curato e che, per di più, ha anche una ottima scheda tecnica (da confermare, chiaramente) basata su un potente processore di Qualcomm. Ci sarà una buona batteria e la ricarica veloce, oltre a due fotocamere posteriori. Il tutto in un formato facilmente trasportabile, perché Vivo Pad sarà un tablet da 11 pollici e meno di mezzo chilo di peso.

Vivo Pad: caratteristiche tecniche

In base alle informazioni che emergono dalle immagini del teaser ufficiale, incrociate con i rumor più affidabili, sappiamo che Vivo Pad avrà la scocca in alluminio con un telaio e cornici molto sottili: lo spessore è di soli 6,55 mm e il peso è 489 grammi.

Secondo Digital Chat Station, attendibile leaker molto attivo sul social cinese Weibo, il Vivo Pad sarà dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 870, con configurazione di memoria da 6 GB o 8 GB di RAM abbinate a 128 GB di memoria di archiviazione.

Vivo Pad avrebbe un display da 11 pollici di diagonale, che sebbene il leaker non ci dica di che tecnologia si tratti, supponiamo sia un LCD IPS con risoluzione 2,5K (2.560×1.600 pixel), frequenza di aggiornamento di 120 Hz e compatibile HDR10+, Dolby Vision e Dolby Atmos. Dal video si nota anche il doppio microfono e  quattro speaker.

Ci sono due fotocamere posteriori, la principale da 13 MP e un sensore grandangolo da 8 MP alle quali si aggiunge la fotocamera frontale per i selfie da 8 MP che sarà usata anche per lo sblocco con il volto (2D).

Inoltre, sempre secondo Digital Chat Station, si sarebbe una batteria piuttosto grande (da 8.040 mAh) e con ricarica abbastanza veloce (potenza di 44W).

Vivo Pad: prezzi e disponibilità

La disponibilità sul mercato europeo e dunque italiano la conosceremo il prossimo 11 Aprile, data ufficiale della presentazione del Vivo Pad in Cina. Il prezzo lo si può ipotizzare dalle discussioni sul social Weibo, che collocano il Vivo Pad nella fascia di prezzo dei 1.999 Yuan, che corrispondono al cambio attuale a circa 285 euro a cui dovremo inevitabilmente aggiungere un ritocco verso l’alto, a causa dei costi di logistica e tassazione. Sempre che Vivo Pad arrivi anche sul nostro mercato.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963