Libero
vivo y55 5g Fonte foto: Vivo
ANDROID

Vivo T2x: più batteria e meno fotocamere a un prezzo basso

Il nuovo Vivo T2 punta sulla batteria, il prezzo conveniente e il buon processore targato MediaTek: ecco tutti i dettagli.

Per chi apprezza i telefoni di casa Vivo, arriva una buona notizia dalla Cina: l’azienda ha presentato poche ore fa il suo nuovo Vivo T2. Tra le caratteristiche più interessanti di questo device, decisamente da segnalare sono la batteria, il prezzo conveniente e il buon processore targato MediaTek.

In effetti, questo smartphone, data la notevole capacità dalla batteria, potrebbe essere anche rientrare in quella stretta cerchia, molto apprezzata, di battery phone. Ma non è solo l’autonomia il punto di forza di questo device che, a parte il prezzo parecchio basso, conta su un generoso schermo e una comparto memorie ben nutrito (peraltro espandibile). Per quanto riguarda l’aspetto fotografico, pur non essendo particolarmente ricco (sul posteriore ci sono solo due sensori), le specifiche potrebbero accontentare gli utenti che non pretendono le performance di un camera phone, ma che vogliono fra le mani un dispositivo pronto a scattare buone immagini. Molto interessante è il chip a bordo del Vivo T2, che permette esperienze abbastanza fluide e ottimizza, al contempo, la latenza del WiFi e degli auricolari (o cuffie) wireless.

Vivo T2x: com’è

Il nuovo telefono del colosso cinese conta su un display LCD IPS da 6,58 pollici Full HD+. La risoluzione del pannello del Vivo T2x è di 1.080 x 2.408 pixel, mentre la frequenza di aggiornamento è di 144 Hz.

A bordo dello smartphone troviamo: MediaTek Dimensity 1300 (un octa core a 6 nanometri da 3 GHz di frequenza massima memorie), accoppiato a ben 8 GB di RAM (LPDDR4x) e 128/256 GB di spazio di archiviazione (UFS 3.1).

Sul fronte fotocamere, invece, il device vanta un sensore principale da 50 MP e un sensore macro da 2 MP; per la selfie camera ci pensa, invece, un obiettivo da 16 MP. Essendo uno smartphone abbastanza conveniente, il lettore per le impronte digitali è montato lateralmente, mentre è decisamente generosa la batteria: da 6.000 mAh con supporto per la ricarica cablata a 44 watt.

Il telefono, che è disponibile nelle tonalità Mirror Black e Fog Blue, e arriva sul mercato con la skin proprietaria OriginOS 2.0 basata su Android 12.

Vivo T2x: prezzo e disponibilità

Il nuovo smartphone medio di gamma di Vivo sarà disponibile in Cina dal 6 giugno (ma è già in pre-ordine). Per quanto riguarda il prezzo, il Vivo T2x dovrebbe costare l’equivalente, al cambio attuale, di 240 euro. Ovviamente, se il dispositivo dovesse arrivare in Europa, il prezzo aumenterebbe a causa delle tasse e dei costi di importazione.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963