Libero
vivo x70 pro+ Fonte foto: Vivo / Weibo
ANDROID

Vivo X80, il nuovo top cinese si avvicina

La serie Vivo X80 è attesa al debutto con tre modelli molto differenti, ma tutti dotati di caratteristiche molto interessanti: ecco quali

La serie Vivo X70 ha debuttato in India soltanto a settembre del 2021, eppure Vivo sembrerebbe all’opera per lanciare immediatamente i successori. Infatti, su Weibo sono trapelate le specifiche complete dei tre smartphone che andranno a comporre la serie X80: Vivo X80, Vivo X80 Pro e Vivo X80 Pro+.

Molto interessante potrebbe essere la scelta dei processori, con l’adozione di chipset MediaTek sui primi due dispositivi e di chipset Qualcomm su quello più dotato. Come nel caso della serie Redmi K50 di Xiaomi, quindi, si riproporrebbe la sfida al vertice fra i due produttori. In realtà, al di là del processore, le differenze fra Vivo X80 Pro e X80 Pro+ riguarderebbero principalmente il comparto fotografico ed il quantitativo massimo di memoria interna. Considerato il livello di dettaglio della scheda tecnica dei tre dispositivi, il tutto appare molto verosimile, anche in considerazione del fatto che sono presenti i prezzi di ogni configurazione.

Vivo X80, come sono fatti i tre smartphone

Vivo X80 dovrebbe fare affidamento su un display AMOLED di tipo LTPO con diagonale da 6,56 pollici e risoluzione Full HD+. Le varianti X80 Pro e X80 Pro+ dovrebbero invece fare uso della tecnologia LTPO 2.0, avere schermo di 6,78 pollici e risoluzione Full HD+ e Quad HD+ rispettivamente. Su tutti e tre i modelli è prevista una frequenza di aggiornamento di 120 Hz.

Passando al comparto hardware, le cose si fanno ancora più interessanti: Vivo X80 e X80 Pro dovrebbero integrare chipset MediaTek, rispettivamente Dimensity 8000 e Dimensity 9000, e Vivo X80 Pro+, invece, adotterebbe il Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1. La memoria interna sarebbe di tipo UFS 3.1 su tutti gli smartphone, con X80 Pro+ che potrebbe raggiungere 1 TB, mentre la memoria RAM è di tipo LPDDR4X sulla variante base e di tipo LPDDR5 sulle altre due ed arriva fino a 12 GB.

Per le fotocamere, la situazione appare ancora più variegata:

  • Vivo X80 con sensori da 50, 13 e 12 megapixel con zoom ottico 2x. L’obiettivo primario dovrebbe essere il Samsung ISOCELL GN5. La fotocamera selfie sarebbe da 44 megapixel.
  • Vivo X80 Pro con tre sensori da 50 megapixel ed un quarto sensore Sony IMX663 da 12 megapixel. Il terzo da 50 megapixel dovrebbe essere un ISOCELL JN1 con zoom ottico 5x. La fotocamera selfie dovrebbe essere la stessa della variante base.
  • Vivo X80 Pro+ dovrebbe avere ancora tre sensori da 50 megapixel della stessa tipologia ed un quarto sensore Sony IMX598 da 48 megapixel che andrebbe a sostituire quello da 12 megapixel. La fotocamera selfie dovrebbe essere da 50 megapixel.

Per quanto riguarda la ricarica della batteria, Vivo X80 supporterebbe i 55 Watt, mentre le altre due i 66 Watt. I tre dispositivi avranno quasi sicuramente Android 12, NFC e connettività WiFi 6.

Vivo X80, disponibilità e prezzi

In base allo schema riportato su Weibo, i prezzi dei tre smartphone dovrebbero essere compresi fra 3.699 yuan (500 euro) e 6.999 yuan (960 euro) a seconda del modello e della configurazione di memoria. Almeno inizialmente, la serie Vivo X80 dovrebbe fare il suo debutto soltanto in Cina e, supponendo che le caratteristiche siano proprio queste, ciò potrebbe avvenire molto presto.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963