Libero
Vivo X80 Pro Fonte foto: Vivo
ANDROID

Vivo X90 Pro+ è già pronto ed è potentissimo

Il Vivo X90 Pro+ ha sempre meno segreti, ed ha mostrato la sua potenza nei test di Geekbench.

Vivo X90 Pro+ debutterà probabilmente a dicembre e design e specifiche stanno diventando ogni giorno sempre meno misteriosi grazie a cnontinue foghe di notizie. L’aspetto del Vivo X90 Pro+ è stato in parte svelato dalle ultime foto pubblicate su Weibo. Si può vedere uno smartphone con scocca che ha un retro in similpelle rossa. È tagliato da una striscia di metallo che è posizionato attraverso di esso sotto l’enorme modulo fotografico. Il telefono si distingue decisamente dagli altri flagship premium, che invece utilizzano il vetro nella parte posteriore come materiale principale, ma con loro condivide una cosa: è potentissimo.

Vivo X90 Pro+: specifiche tecniche

Se il design è sicuramente innovativo quello che è ancora più sorprendente è il risultato del test Geekbench pubblicato che conferma molti dei rumor precedenti. Il cuore del nuovo telefono Vivo (chiamato da Geekbench con il nome in codice V2227A) è il SoC Snapdragon 8 Gen 2, che nella versione testata è accompagnato da 12 GB di RAMdo tipo LPDDR5X.

E’ anche possibile che questa versione da 12 GB non sia la più riccca che verrà proposta sul mercato dal produttore cinese, visto che iniziano a diventare "normali" i top di gamma con 16 GB di RAM. Lo spazio di archiviazione in standard UFS 4.0 (il più veloce oggi disponibile), dovrebbe essere di almeno 256 GB e anche in questo ci si può aspettare una versione con 512 GB.

Il risultato Geekbench di 1485 su un core e 4739 su molti core è chiaramente migliore rispetto agli smartphone attualmente disponibili con SoC Snapdragon 8 Gen 1. La velocità di clock massima raggiunge i 3.19 GHz, il tutto è gestito da Android 13.

Altri dati mostrano che Vivo X90 Pro+ è dotato di uno schermo AMOLED da 6,78 pollici con refresh a 144 Hz. La fotocamera principale ha una risoluzione di 50 MP e ha un sensore Sony IMX 989 da 1 pollice. Un processore ISP Vivo V2 separato è responsabile dell’elaborazione delle immagini, per migliorarne ulteriormente la qualità.

Ma Vivo X90 Pro+ avrà un totale di quattro fotocamere, di cui una sarà un teleobiettivo. Ci sarà anche la stabilizzazione OIS sotto forma di mini gimbal. La fotocamera consentirà inoltre di ottenere uno zoom digitale fino a 200X. Naturalmente, come ci ha abituato Vivo, sarà ZEISS la responsabile della produzione dell’ottica di questo camera phone che promette di stupire in tutti i sensi.

Vivo X90 Pro+: prezzo e disponibilità

Lo smartphone di punta di Vivo dovrebbe essere lanciato in Cina entro la fine di dicembre per poi sbarcare in altri mercati globali, e quindi, si spera, anche in Italia. Nessuna indiscrezione ancora trapela sul prezzo finale ma sicuramente non sarà basso. A titolo di confronto ricordiamo che l’X80 Pro(in foto) al suo lancio in Italia è stato proposto a 1.299 euro.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963