vodafone rimborso fatturazione Fonte foto: Dedy Pramu / Shutterstock.com
HOW TO

Vodafone, fatturazione a 28 giorni: come richiedere rimborso online

Vodafone ha predisposto una pagina web per chiedere il rimborso dei giorni erosi dalla fatturazione a 28 giorni: ecco come funziona

22 Gennaio 2020 - La querelle sulle bollette a 28 giorni è oramai conclusa. L’ultima sentenza del Consiglio di Stato ha obbligato gli operatori telefonici che avevano cambiato il sistema di fatturazione a ripagare gli utenti dei giorni erosi. Da Tim a Wind – Tre (Infostrada), fino a Vodafone, tutti hanno stabilito un piano di storno: si può decidere di accettare l’offerta compensativa oppure di richiedere indietro i propri soldi.

Per avere il rimborso i produttori hanno messo a disposizione degli utenti diversi strumenti: si va dalla classica chiamata al servizio clienti fino alla procedura online. Anche Vodafone ha creato una sezione nel proprio sito web per facilitare la richiesta di rimborso: bastano pochi minuti per decidere se accettare l’offerta sostitutiva composta dall’attivazione di servizi e offerte premium, oppure se avere uno storno pari ai giorni erosi sulle bollette future. L’operatore telefonico ha anche inviato un’e-mail ai propri clienti dove li invita ad accedere alla pagina web per ottenere il rimborso per le bollette a 28 giorni.

Come richiedere rimborso bollette 28 giorni Vodafone

Il rimborso della fatturazione a 28 giorni non è automatico: l’utente deve richiederlo utilizzando i canali messi a disposizione dall’operatore telefonico. Per i clienti Vodafone, il modo più semplice è accedere alla pagina web creata ad hoc dall’operatore. Si viene accolti da un messaggio che spiega per quale motivo si può richiedere il rimborso e come farlo.

Delibera AgCom 269/18/CONS – clienti di rete fissa e convergenti, richiesta di restituzione giorni erosi In seguito al ritorno alla fatturazione mensile delle offerte di rete fissa e convergenti, in base alla delibera AgCom 269/18/CONS, è possibile richiedere la restituzione dei giorni erosi nel periodo decorrente dal 23 giugno 2017 fino al ritorno alla fatturazione su base mensile (5 aprile 2018). I clienti coinvolti possono effettuare la richiesta compilando i seguenti campi oppure chiamando il numero 42591 dalla tua linea fissa.

Poco più in basso ci sono dei campi da riempire con le informazioni personali e della linea attiva. Cliccando su “Procedi” si accede a una nuova pagina dove viene proposto sia il piano di storno con servizi premium sia quello con i soldi scontati in bolletta. Per scegliere la seconda opzione bisogna scrollare verso il basso, leggere il messaggio con l’importo stornato nelle prossime bolletta e accettare le condizioni di Vodafone.Una volta data la conferma, non bisogna far altro che aspettare la prossima fattura e controllare se il rimborso è stato effettuato.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963