af4ae1e225b00f89a8c92b41f02f5e7d.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Vw studia intelligenza artificiale

Team interdisciplinari lavorano per il futuro dell'Azienda

(ANSA) – ROMA, 25 SET – Per gli addetti ai lavori è il Data Lab, ma più correttamente il Gruppo Volkswagen lo definisce Information Technology Center Munich. E’ il ‘cervello’ del grande costruttore tedesco e delle sue marche che – attraverso un team internazionale di esperti composto da specialisti IT e di robotica, da data scientist, da programmatori, da fisici e da matematici – lavora per preparare il futuro del Gruppo, indagando anche sul comportamento delle persone oltre che sulle ‘macchine’. “Stiamo sviluppando sistemi di apprendimento – ha affermato Patrick van der Smagt, responsabile per la ricerca sull’Intelligenza Artificiale al Data Lab – studiamo e creiamo algoritmi che possano identificare e predire schemi e regole in modo sempre più affidabile”. Uno dei campi di studio sono le reti neurali artificiali, nelle quali l’algoritmo raccoglie informazioni in numerose fasi e le compara con ciò che ha già appreso. In questo modo, il sistema riesce a individuare schemi e regole in maniera sempre più affidabile.

Contenuti sponsorizzati