who we are serie tv guadagnino Fonte foto: Sky
TV PLAY

We are who we are: di cosa parla la nuova serie tv di Guadagnino

Il regista di Chiamami col tuo nome arriva in streaming con una serie tv trasmessa su Sky e NOW TV. Ecco i dettagli

We are who we are è la nuova serie di successo firmata da Luca Guadagnino e trasmessa su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV. Per molti spettatori si tratta di un vero e proprio evento, perché è il primo show a puntate diretto dal regista di Chiamami col tuo nome, film italiano di successo nominato agli Oscar.

La storia è incentrata sul mondo dei giovani, sul loro rapporto con la crescita e con i genitori, ma parla anche di famiglie arcobaleno e identità di genere. La serie tv fotografa la società contemporanea attraverso una trama ricca di spunti di riflessione: tutto parte da due adolescenti che vivono in una base americana italiana con le rispettive famiglie. Si tratta di una importante produzione italo-americana, dove ritroviamo un cast internazionale, tra cui Chloë Sevigny, che ha già recitato in Boys don’t Cry nei panni di Lana Tisdel, ricevendo diversi riconoscimenti, tra cui un Golden Globe. Insomma, gli ingredienti per un prodotto di qualità ci sono tutti.

Di cosa parla We are who we are: la trama

La storia è ambientata in una base militare americana situata a Chioggia, in Veneto, caratterizzata da limiti ed equilibri, che vengono messi in pericolo con l’arrivo di un adolescente, Fraser e la sua famiglia arcobaleno formata da due madri, Sarah che è il nuovo comandante della base e Maggie, impegnata invece come infermiera militare nella clinica vicina.

Fraser si sente come un pesce fuor d’acqua: a quattordici anni è sradicato dalla sua città, New York ed è piombato in un piccolo centro italiano. Lui è molto timido, ha una passione per la moda, mentre nutre odio per tutto il mondo militare. All’interno della base però conosce una ragazza Caitlin che diventerà la sua migliore amica.

Lei è alle prese con l’evoluzione del suo corpo, che assume tratti sempre più femminili, che lei fatica ad accettare. Sarà soprattutto Fraser a sostenerla nel suo percorso di crescita e scoperta, aiutandola a capire qual è la sua identità di genere. Così il titolo, We are who we are, evoca il filo conduttore di tutta la serie, l’importanza di scoprirsi, accettarsi ed essere se stessi.

We are who we are: il cast

Guadagnino, oltre a essere il regista della serie, è anche lo showrunner. La trama è scritta dal regista insieme a Paolo Giordano, Francesca Manieri ed è prodotta da Lorenzo Mieli e Mario Gianani.

Puntata dopo puntata gli spettatori scopriranno una storia e un cast composto da interpreti talentuosi. Iniziamo con Chloë Sevigny, che interpreta una donna forte e determinata, promossa come nuovo comandante della base militare americana in Italia. Accanto a lei, spicca Alice Braga, nei panni di Maggie, sua moglie.

I protagonisti sono però due ragazzi, Jack Dylan Grazer, che interpreta Fraser, timido adolescente di New York che si deve improvvisamente adattare ad una nuova vita nella base americana in Italia. Jordan Kristine Seamon invece interpreta Caitlin. La ragazza è al suo debutto in televisione, ma già ha riscosso enorme seguito dopo la trasmissione della prima puntata della serie.

Nel cast troviamo anche Francesca Scorsese, la figlia di Martin Scorsese, che veste i panni di Britney. Accanto a loro ci saranno Ben Taylor (che interpreta Sam), Kim Cudi (Richard), Sebastiano Pigazzi (Enrico), Corey Knight (Craig) e Faith Alabi (Jenny). Si tratta di un cast corale, composto da tanti altri attori di talento, che insieme collaborano per creare uno show ricco di spunti e sfumature.

Dove guardare We are who we are in streaming

La serie è tra le novità di Sky e Now Tv di ottobre 2020. Si può vedere su Sky Atlantic, canale 110 del decoder Sky. I primi due episodi sono stati trasmessi il 9 ottobre. Ogni venerdì alle 21:15 sarà possibile guardare due nuovi episodi, per un totale di otto. L’ultima puntata è prevista per il 30 ottobre. Qualsiasi puntata si può recuperare grazie alla funzione on demand del servizio.

Contemporaneamente si può guardare We are who we are in streaming su Sky Go e NOW TV.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963