whatsapp-gruppi Fonte foto: Alex Ruhl / Shutterstock.com
HOW TO

WhatsApp, anteprima foto direttamente nelle notifiche

WhatsApp sta aggiornando i propri algoritmi, nella nuova versione per iOS e Android sarà possibile vedere dalla notifica di nuovo messaggio l’anteprima di una f

27 Luglio 2018 - WhatsApp sta vivendo un periodo di continui aggiornamenti, una serie di migliorie pensate per rendere sempre più efficiente la famosa applicazione per la messaggistica. Nella nuova versione di WhatsApp per Android e iOS troveremo una nuova funzione di anteprima per vedere le foto già nelle notifiche.

Il nuovo aggiornamento pensato dagli sviluppatori WhatsApp cambierà in parte il nostro modo di interagire con le foto in entrata, da ora infatti potremo dare uno sguardo all’immagine inviata da un contatto già dall’anteprima della notifica, ossia senza la necessità di entrare all’interno dell’applicazione per capire di che foto si tratti. Attualmente per visualizzare una foto su WhatsApp è necessario entrare all’interno dell’app e poi entrare anche nella chat dove lo scatto è stato inviato e nella notifica vedremo solo il simbolo di una macchina fotografica che simboleggia l’invio da parte di un contatto di una foto. Da oggi invece quel simbolo sparirà e oltre all’anteprima del testo avremo anche una piccola anteprima dell’immagine in entrata.

Come funziona la nuova anteprima foto di WhatsApp

L’anteprima, che apparirà nelle notifiche di nuovo messaggio, non servirà solo a capire che foto abbiamo ricevuto ma anche per distinguere una classica immagine da una GIF. In questo modo già prima di entrare nella chat sapremo se abbiamo ricevuto una GIF o una semplice fotografia. Questa funzione oltre che comoda ha anche un duplice senso, potremo infatti grazie a questa nuova caratteristica proteggere la nostra privacy. Con le foto in anteprima possiamo leggere messaggi WhatsApp senza essere scoperti. Attenzione però questa funzione è fruibile solo se abbiamo impostato il download automatico dei file multimediali in entrata. Altrimenti per vedere la foto dovremo entrare nella chat e scaricarla manualmente.

Al momento la nuova funzione WhatsApp è in fase di test nella versione beta sia su alcuni dispositivi iOS che su Android ma a breve verrà rilasciata per tutti. Per poterla utilizzare ovviamente dovremo andare su App Store, se abbiamo un iPhone, oppure su Google Play Store, se abbiamo un telefono con sistema operativo Android, e aggiornare l’applicazione WhatsApp all’ultima versione disponibile.

Contenuti sponsorizzati