WhatsApp per iPad Fonte foto: Yeamake / Shutterstock.com
APPLE

WhatsApp arriva sull'iPad, ecco quando

Con il lancio di iPadOS, presentato nel corso del WWDC 2019, utilizzare WhatsApp su tablet Apple sarà più semplice. Ecco perché

7 Giugno 2019 - Disponibile su smartphone e tablet Android, su iPhone vecchi di anni e addirittura su alcuni telefonini (come il Nokia 8110), WhatsApp può essere usato praticamente su ogni dispositivo. Tranne che su iPad: nonostante l’ampissima diffusione, gli sviluppatori della piattaforma di messaggistica istantanea non hanno ancora realizzato una versione per il tablet della mela morsicata.

Certo, se vuoi sapere come usare WhatsApp su iPad troverai alcuni trucchi utili per chattare con i tuoi contatti, ma l’esperienza utente ne uscirà inevitabilmente compromessa. L’interfaccia utente, in particolare, sarà differente rispetto a quella che utilizziamo solitamente e alcuni strumenti potrebbero anche non funzionare. Questo, almeno, fino a oggi: con il lancio di iPadOS, il sistema operativo realizzato appositamente per i tablet Apple, la piattaforma di messaggistica di proprietà di Facebook potrebbe funzionare senza grossi grattacapi.

WhatsApp su iPad, cosa cambia con il nuovo sistema operativo

Come annunciato nel corso del WWDC 2019 di inizio giugno, il sistema operativo sviluppato per gli iPad garantirà diversi vantaggi e molteplici nuove funzionalità. Tra queste, una versione tutta nuova di Safari (il browser di Apple, per chi non lo sapesse) che, stando alla presentazione fatta dagli sviluppatori dal palco di Cupertino, dovrebbe garantire un’esperienza di navigazione identica a quella di un PC. Il nuovo Safari, infatti, caricherà i siti web in modalità desktop e non in modalità mobile, come accade solitamente su smartphone e tablet.

Cosa cambia per WhatsApp su iPad? Letteralmente tutto. Ciò permetterà di utilizzare WhatsApp Web su iPad senza problemi, né di grafica né di funzionalità. Sarà come se lo apriste su un Mac o un computer Windows 10: basterà seguire la solita procedura per l’autenticazione e la sincronizzazione del profilo e il gioco è fatto.

Per provarlo non ci sarà neanche da aspettare molto: proprio come iOS 13, iPadOS verrà lanciato a settembre, quando la casa di Cupertino lancerà i nuovi iPhone XI 2019.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963