whatsapp Fonte foto: Sulastri Sulastri / Shutterstock.com
APP

WhatsApp, come usare Messenger Rooms per videochiamate con 50 persone

WhatsApp è pronta a integrare Messenger Rooms sull'applicazione per fare videochiamate con 50 persone. Ecco come funziona

WhatsApp si prepara ad accogliere una nuova funzione: Messenger Rooms. Si tratta della nuova piattaforma sviluppata dall’azienda di Menlo Park che permette di effettuare videochiamate con 50 persone. Per il momento lo strumento è stato integrato nella versione beta di WhatsApp per Android e iOS, ma a breve dovrebbe fare il suo debutto anche nella versione ufficiale, dato che sul sito dell’app è apparsa già la pagina ufficiale che ne spiega il funzionamento.

Per WhatsApp si tratta di un grande cambiamento: dopo aver alzato solo poche settimane fa il limite delle videochiamate da 4 a 8 partecipanti, ora è pronto a un salto ancora più importante: da 8 a 50. Bisogna, però specificare alcune caratteristiche di questa particolare funzionalità: Messenger Rooms non è integrata all’interno di WhatsApp, ma è un’applicazione a sé. Quando si decide di fare una videochiamata su WhatsApp utilizzando questo strumento, si verrà dirottati su un’altra applicazione (Facebook Messenger). Inoltre. per utilizzare Rooms è necessario avere tutte le app di messaggistica aggiornate all’ultima versione disponibile.

Che cosa è Messenger Rooms

Facciamo un po’ di chiarezza su che cosa è e come funziona Messenger Rooms. La piattaforma è stata lanciata da poche settimane da Facebook e ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento nel mondo delle videochiamate e delle videoconferenze. Gli utenti hanno la possibilità di creare delle stanze nelle quali tenere videoconferenze e webinar fino a un massimo di 50 persone. In ogni videochiamata è possibile creare delle stanze tematiche dove far riunire piccoli gruppi di lavoro, per poi tenere una riunione plenaria tutti insieme.

Per far crescere velocemente Messenger Rooms, Facebook ha deciso di integrare lo strumento all’interno di tutte le proprie properties, a partire proprio da WhatsApp e Instagram, dove ha già fatto il suo debutto. Ecco come utilizzare Messenger Rooms all’interno di WhatsApp.

Come usare Messenger Rooms su WhatsApp

Creare una stanza su WhatsApp è molto semplice. Messenger Rooms è integrato direttamente all’interno dell’app e lo si può raggiungere con pochi e semplici tocchi.

Il modo più semplice è aprire WhatsApp, premere sulla scheda Chiamate e poi selezionare “Crea una stanza”. In alternativa si può entrare in una chat individuale o di gruppo, premere sull’icona Allega (a forma di graffa) e selezionare Stanza. Esiste anche un terzo modo per aprire Messenger Rooms: entrare in una chat di gruppo, premere sull’icona a forma di cornetta e poi “Crea una stanza”.

Una volta premuto su “Crea una stanza” o su “Stanza” apparirà un messaggio sullo schermo che vi avvisa sul funzionamento dello strumento e dovrete premere su “Continua su Messenger“. In questo modo si uscirà da WhatsApp e si aprirà Messenger, tramite app o sul browser. Per poter utilizzare Messenger è necessario aggiornare l’app all’ultima versione disponibile. Se non si ha l’applicazione, bisognerà effettuare l’accesso con il proprio account Facebook.

Superato questo passaggio, bisogna premere su “Prova”, poi su “Crea stanza come XXX (il proprio nome)” e infine su “Attività della stanza” per specificare per quale motivo la si sta creando A questo punto si deve premere su “Invia link su WhatsApp” per scegliere i contatti a cui inviare l’invito per accedere alla stanza.

Come accedere a Messenger Rooms come invitato

Oltre a creare una stanza, si può accedere a Messenger Rooms anche se su è invitati. Se si riceve il messaggio su WhatsApp, bisogna premere sul link e si aprirà l’app di Messenger o il browser con la web-app. Per accedere alla stanza bisogna premere su Prova e poi scegliere se inserire il proprio nome o accedere come ospite. A questo punto il creatore della chiamata dovrà farvi entrare nella videochiamata.

Messenger Rooms è ancora in fase di rilascio sulla versione ufficiale di WhatsApp e probabilmente ancora non è disponibile sul tuo profilo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963