whatsapp Fonte foto: alif_Osman / Shutterstock.com
HOW TO

WhatsApp, cosa fare se il numero è già utilizzato nell'app

Il proprio numero telefonico è già stato utilizzato dal vecchio proprietario per creare un account WhatsApp? Ecco cosa bisogna fare

26 Giugno 2019 - Quando si attiva una scheda SIM, una delle prime cose che facciamo è creare un nuovo account WhatsApp. Come ben saprete, se si decide di cambiare numero di telefono è necessario associare un nuovo profilo WhatsApp, altrimenti non si potrà più parlare con i propri amici. Ma che succede se il numero che ci è stato assegnato apparteneva già a un’altra persona che aveva un proprio account sull’applicazione di messaggistica? In questo caso le cose si complicano e bisogna avere un po’ di pazienza prima di poter utilizzare WhatsApp. Andiamo con ordine.

Con la crescita esponenziale di schede SIM, gli operatori sono stati obbligati ad assegnare ai nuovi clienti numeri oramai inutilizzati. La pratica è sempre più comune e può capitare delle volte di ricevere delle chiamate da amici o conoscenti del vecchio proprietario. Fin qui nulla di troppo problematico, ma le cose cominciano a complicarsi quando si tratta di WhatsApp, soprattutto se il vecchio intestatario aveva creato un profilo sull’account di messaggistica e si è dimenticato di eliminarlo. Ecco cosa fare se al proprio numero è già associato un account WhatsApp.

WhatsApp, perché l’immagine associata al mio profilo è sbagliata

Da cosa si può intuire che alla propria scheda SIM è già associato un profilo WhatsApp? Molto semplice, dalla foto profilo. Se appena creato l’account sull’applicazione di messaggistica, i tuoi amici al posto della foto profilo che hai inserito ne vedono una differente, allora vuol dire che il precedente proprietario del numero di telefono non ha cancellato il suo profilo WhatsApp.

Bisogna preoccuparsi? No. Si tratta di una cosa piuttosto comune per l’applicazione e per questo motivo lo staff ha già trovato una soluzione al problema. Per eliminare la confusione derivante dai numeri di telefono riciclati, i tecnici monitorano la situazione degli account inattivi. Se un profilo resta inutilizzato per più di 45 giorni e poi torna a funzionare su uno smartphone diverso, per WhatsApp vuol dire che si tratta di un numero riciclato. E per questo motivo parte automaticamente la procedura che elimina i dati del vecchio account e lascia spazio a quello nuovo.

Altra cosa importante da sapere: il vecchio intestatario del profilo WhatsApp non potrà in nessun caso entrare in possesso dei tuoi dati e delle tue conversazioni. La privacy è al sicuro.