fbb2bada5caf2fbd42b2a2a54a460adf.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

WhatsApp di fatto inutilizzabile in Cina

Rispetto problemi luglio blocco invio testi oltre a foto e video

(ANSA) – PECHINO, 26 SET – WhatsApp è di fatto inutilizzabile da ieri in Cina senza vpn, che estendono il network privato in un servizio pubblico superando i potenziali e variegati ostacoli su Internet: il servizio di messaggistica di Facebook, con oltre un miliardo di utenti, consente la comunicazione criptata a protezione di privacy e ingerenze esterne di qualsiasi tipo. Il fenomeno rimanda a luglio, quando i problemi sembravano interessare solo l’invio di foto e video, ma non di testi. In quest’ultimo caso gli intoppi si “risolsero” in alcuni giorni con il ritorno alla normalità. Resta da capire se il copione si ripeterà oppure no. E’ possibile, tra le interpretazioni degli addetti ai lavori, che la mossa risenta dell’avvicinarsi del 19/o congresso del Partito comunista cinese che prenderà il via il 18 ottobre.

Contenuti sponsorizzati