Libero
APP

WhatsApp: l'ultima novità è arrivata anche su Windows

I sondaggi WhatsApp sono arrivati anche su WhatsApp Desktop e WhatsApp Web, esattamente con gli stessi limiti di quelli disponibili sulle app per Android e iOS

Tra i tanti limiti che avevamo notato nei nuovi sondaggi WhatsApp, arrivati sulle app Android e iOS meno di una settimana fa, c’era anche quello che non potevano essere creati da PC, né dall’app per Windows né da WhatsApp Web. Questo limite è stato superato, ma purtroppo restano ancora tutti gli altri. E sono parecchi.

Fatto sta che la novità è arrivata su Windows e, adesso, è più comodo creare un sondaggio perché lo possiamo fare tramite il PC o il laptop, con una tastiera più grande rispetto a quella dello smartphone o dell’iPhone. Ecco come si fa.

Come creare un sondaggio WhatsApp

Per creare un sondaggio dall’app per Windows WhatsApp Desktop o da WhatsApp Web è innanzitutto necessario posizionarsi nella chat in cui il sondaggio andrà pubblicato. Quindi, dovremo fare click sull’icona degli allegati e scegliere l’ultima opzione (l’icona con le barre).

Si aprirà una piccola finestrella, all’interno della quale inseriremo la domanda del sondaggio e fino a un massimo di 12 opzioni di risposta. Potremo usare anche le emoji, sia nel testo della domanda che in quello della risposta. Finito il tutto, dovremo solo fare clic su Invia.

Il sondaggio sarà visibile (e compilabile) da tutti i membri della chat in cui lo abbiamo pubblicato. Man mano che risponderanno, il box del sondaggio mostrerà le percentuali aggiornate per ogni risposta. Potremo anche fare clic su "Mostra voti" per sapere come ha votato ogni membro della chat.

Sondaggi WhatsApp: restano i limiti

Chi sta già usando da qualche giorno i sondaggi sulle app di WhatsApp sa già che la nuova funzione è poco più di un gioco e non ha molta utilità per scopi più "seri": non è possibile mettere un sondaggio in evidenza in una chat, né inoltrarlo da una chat all’altra, né, soprattutto, rispondere in forma anonima.

Non è nemmeno possibile creare sondaggi a risposta singola: chiunque può rispondere più volte allo stesso sondaggio con risposte diverse e la nuova risposta non sostituisce la vecchia. Quindi, magari, avremo un sondaggio in una chat con dieci persone che riceverà 14 risposte.

Risposte che, tra l’altro, possono essere modificate quando vogliamo e un utente può persino annullare una precedente risposta. Tutto questo, come è facile capire, rende al momento i sondaggi WhatsApp inadatti ad un uso che vada molto oltre la domanda "Oggi pizza o sushi?".

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963