Libero
HOW TO

WhatsApp: la differenza tra disattivare e cancellare il profilo

C’è una netta differenza tra disattivare e cancellare un profilo WhatsApp: scopriamo qual è e vediamo quando conviene effettuare l'una o l'altra procedura

WhatsApp è la più popolare app di messaggistica istantanea al mondo, disponibile sia per Android che per iOS, Windows e per browser web e utilizzata quotidianamente dalla maggior parte degli utenti in possesso di uno smartphone e una connessione a internet per scambiare messaggi, contenuti multimediali, file e perfino per effettuare chiamate o videochiamate.

Spesso, però, molte delle funzionalità presenti all’interno dell’applicazione, sempre più completa e ricca, non risultano proprio di facile comprensione o non godono della corretta immediatezza d’uso. Oltre a tutte le novità e le funzionalità che vengono man mano introdotte, però, ci sono tutta una serie di opzioni legate alla gestione dell’account: tra queste, rientrano la possibilità di disattivare temporaneamente o cancellare definitivamente il proprio profilo WhatsApp; tra le due scelte c’è una netta differenza ma siamo qui per spiegarvela e per dirvi quale delle due opzioni faccia più al caso vostro.

Che vuol dire "Disattivare" un profilo WhatsApp

WhatsApp consente di "disattivare temporaneamente" un account, con lo scopo di passarlo ad un nuovo numero di telefono: è noto un po’ a tutti, infatti, che gli account WhatsApp sono legati al numero di telefono dell’utente.

Qualora abbiate cambiato numero di telefono e vogliate portare il vostro account sul nuovo numero, questa è la procedura da seguire: effettua un tap su Menu > Impostazioni > Account e poi scegli "Cambia numero".

Prima di avviare la procedura, WhatsApp ci informa che "quando il numero di telefono associato all’account viene modificato, info, impostazioni e gruppi vengono trasferiti sul nuovo numero" e sarà necessario essere in una zona coperta dal segnale, per potere ricevere SMS o chiamate sia sul vecchio telefono che su quello nuovo.

Effettuando un tap su "Avanti" si accede ad una schermata in cui ci viene chiesto di inserire il vecchio numero associato all’account e il nuovo numero che verrà associato. Terminata la procedura, quindi, il profilo sarà disattivato sulla vecchia SIM ma sarà attivato sull’altra.

Se interrompiamo questa procedura, o la facciamo solo in parte, ci troveremo con il profilo WhatsApp disattivato: i nostri dati saranno ancora al sicuro sui server di WhatsApp, ma non potremo usare la piattaforma né da web né da altre app.

Che vuol dire "Cancellare" un profilo WhatsApp

Cancellare definitivamente un account è una prassi un po’ più drastica, dalla quale non si può tornare indietro, consigliata principalmente a chi si è stufato di utilizzare WhatsApp o ha avuto un grave problema al proprio profilo. Tuttavia, si tratta di una pratica molto semplice e veloce da eseguire.

Per cancellare per sempre un profilo WhatsApp è necessario effettuare un tap sul Menu e seguire il percorso Impostazioni > Account > Elimina account. A questo punto WhatsApp chiederà di inserire, per verifica, il numero di telefono associato all’account prima di premere "Elimina account" e procedere alla cancellazione definitiva dell’account.

Infatti, cancellando per sempre un account WhatsApp si perderanno tutti i dati, le foto, i video e le chat dell’account, ma sarà possibile aprire un nuovo profilo, ripartendo da zero, associato allo stesso numero di telefono del precedente.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963