whatsapp Fonte foto: DenPhotos / Shutterstock.com
APP

WhatsApp multidispositivo arriverà a breve, ma non per tutti

Nuovi indizi sull'arrivo di WhatsApp multi dispositivo per chattare e chiamare da più device con lo stesso account, ma anche nuove informazioni su tutti i limiti della funzione.

Sono tante le novità che bollono in pentola dentro al codice delle versioni beta di WhatsApp: la versione 2.21.60.11 per iOS, ad esempio, oltre a portare sugli iPhone le tre velocità per i messaggi vocali già viste su Android fa un ulteriore passo avanti verso il tanto atteso WhatsApp multidispositivo.

Cioè della possibilità di usare contemporaneamente lo stesso account WhatsApp su più dispositivi, e di usare WhatsApp Web, WhatsApp Desktop o Facebook Portal senza tenere connesso lo smartphone principale. Tutto questo, però, non sarà disponibile per tutti o, almeno, non subito: la nuova funzione per usare WhatsApp su più dispositivi verrà abilitata tramite un nuovo programma beta per WhatsApp Web, aperto sia a chi usa l’app per iOS che a chi usa quella per Android. Non è ancora chiaro, però, quando verrà lanciato questo nuovo beta program e se per entrarci sarà necessario far parte già di uno dei due programmi di test per le app beta per smartphone.

Come sarà WhatsApp multidispositivo

Anche se i dubbi su WhatsApp multidispositivo sono ancora ben più delle certezze, però, abbiamo già qualche informazione su come sarà e su come si potrà usare. Informazioni trovate nel codice dell’ultima app beta per iOS dal noto sito Wabetainfo.

Con il nuovo WhatsApp multidispositivo la funzione “Elimina per tutti" sarà disponibile inizialmente solo sul dispositivo connesso, ma non su tutti gli altri. I messaggi e le chiamate verso qualcuno che non ha una versione recente dell’app non funzioneranno sul dispositivo collegato.

Gli altri account WhatsApp collegati con Facebook Portal non funzioneranno se tali account non faranno parte del programma WhatsApp Web Beta, come non sarà possibile chiamare un Portal che non partecipa al programma.

WhatsApp multidispositivo, quando?

La vera domanda che tutti si fanno su WhatsApp multidispositivo è quando arriverà. La funzione è attesa (e testata, in vario modo) da almeno due anni ed è quasi incredibile che WhatsApp non riesca a renderla disponibile per tutti quando altri concorrenti (Telegram in primis) la offrono già da tempo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963