whatsapp sfondi personalizzati Fonte foto: David Marin Foto / Shutterstock
APP

WhatsApp rilascia gli sfondi personalizzati, ma è giallo sul video

Tutti vogliono gli sfondi personalizzati su WhatsApp e il servizio di messaggistica più usato al mondo sta per renderli disponibili, ma perché non lo dice?

Ottime notizie per chi aspetta con ansia la possibilità di impostare uno sfondo diverso per ogni chat di WhatsApp: la nuova funzione è ufficialmente (o quasi) in fase di distribuzione nell’app stabile, quella che usano tutti e non solo i beta tester, sia per Android che per iOS.

Gli sfondi personalizzati sono stati introdotti recentemente, nella app beta 2.20.120.19 per iOS a fine ottobre, e da allora più volte è sembrato che WhastApp fosse intenzionata a rilasciarli da un momento all’altro e per tutti. Ed in effetti è stato più o meno così perché sul canale YouTube di WhatsApp è comparso un video in cui vengono mostrati proprio gli sfondi personalizzati e le loro caratteristiche. Nel video non si fa accenno alla versione dell’app, segno che si tratta di una novità sia per Android che per iOS. Prima di festeggiare, però, bisogna specificare che questa novità è anche un piccolo giallo.

WhatsApp: il video sugli sfondi che non c’è

Tutto nasce, come già accennato, da un video pubblicato dalla stessa WhatsApp sul suo canale YouTube. Il video porta la data del 30 novembre 2020, ha come titolo “Beautiful New Wallpapers on WhatsApp” e ancora ha pochissime visualizzazioni (un migliaio, a 24 ore dalla pubblicazione).

Il motivo di così poche visualizzazioni è semplice: il video risulta essere “non in elenco“. E, infatti, cercandolo nella pagina del canale YouTube di WhatsApp non lo si trova. Il video, cioè, è stato caricato ma non ufficialmente pubblicato e quindi chi non ha l’indirizzo esatto non lo può trovare.

Tra l’altro non c’è traccia di alcun annuncio in merito su nessun canale ufficiale di WhatsApp o di Facebook. La notizia è invece confermata da The Verge, che ha ricevuto un commento via email dal gruppo Facebook: “Rendi le tue chat personali e distinguibili utilizzando uno sfondo personalizzato per le tue chat più importanti e le persone preferite, e non dovrai mai più preoccuparti di inviare il messaggio sbagliato nella chat sbagliata“.

Curioso, infine, il fatto che la pagina dell’help online di WhatsApp ancora non faccia menzione degli sfondi personalizzati.

Sfondi personalizzati WhatsApp: come attivarli

A questo punto c’è da chiedersi se questa novità sia già disponibile, oppure no. In realtà per molti non lo è ancora. Abbiamo verificato: non ci sono aggiornamenti disponibili per le app (ma la funzione potrebbe essere anche rilasciata “lato server“) e non c’è differenza tra app iOS o Android. Ma è chiaro che manca ormai veramente poco all’arrivo degli sfondi personalizzati.

La procedura per attivarli è quella già vista sulle versioni beta: basterà aprire una specifica chat e poi andare su Impostazioni > Sfondo e scegliere tra una immagine della Galleria dello smartphone, un colore a tinta unita o una immagine proveniente dalla libreria sfondi di WhatsApp.

La cosa molto interessante, poi, è che è possibile scegliere non solo uno ma due sfondi personalizzati per ogni chat: il primo da usare quando è attivo il tema chiaro e il secondo per il tema scuro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963