Icona WhatsApp Fonte foto: BigTunaOnline / Shutterstock.com
TECH NEWS

WhatsApp: stop agli screenshot delle conversazioni

Presto non sarà più possibile fare gli screenshot delle conversazioni WhatsApp. L’applicazione sta per introdurre la novità. Leggi perché!

17 Aprile 2019 - Hai presente quando una persona ti dice di non averti mai scritto una determinata frase o parola ma tu le mostri vincente lo screenshot del messaggio WhatsApp? Forse presto non potrai più sfruttare questa prova schiacciante: l’app di messaggistica sta pensando di proibire gli screenshot delle chat WhatsApp.

La novità è inclusa nell’ultima versione beta di WhatsApp per Android ed è stata scoperta dal “solito” WhatsApp BetaInfo, fonte particolarmente attendibile quando si parla delle novità della piattaforma di messaggistica di proprietà di Facebook. C’è comunque da dire che il divieto di screenshot non sarà applicato indiscriminatamente, né dovete iniziare a cercare nuovi metodi per fare la foto allo schermo del telefonino. Come vedremo in dettaglio tra poco, infatti, il blocco è direttamente collegato a una funzionalità di sicurezza totalmente opzionale: basterà non attivarla e potrete continuare a fare gli screenshot WhatsApp.

WhatsApp dice addio agli screenshot: ecco la novità

La nuova versione WhatsApp 2.19.106 introduce alcune funzioni pensate per proteggere la privacy degli utenti ma che, allo stesso tempo, eliminano una delle funzionalità più amate e usate dell’app.

Come già visto su iPhone, anche su Android dovrebbe presto arrivare la possibilità di proteggere le nostre chat attivando lo sblocco con impronta digitale. Nel caso in cui si decidesse di attivarla, però, si dovrebbe fare a meno delle schermate: come si legge nelle istruzioni scoperte da WABetaInfo, infatti, lo sblocco con impronta digitale impedirà di fare screenshot delle conversazioni WhatsApp. Insomma, si dovrà scegliere tra protezione della privacy e la possibilità di salvare le schermate delle conversazioni.