whatsapp-gif Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

WhatsApp, ufficiali chiamate di gruppo. Come funzionano

Gli sviluppatori WhatsApp hanno annunciato di aver rilasciato per tutti i device la nuova funzione per le chiamate di gruppo fino a un massimo di 4 utenti

1 Agosto 2018 - Dove averle annunciate a maggio 2018 durante la conferenza per sviluppatori F8, Facebook ha iniziato a rilasciare chiamate e videochiamate di gruppo su WhatsApp. SI tratta forse della novità più attesa per la famosa applicazione per la messaggistica in questo 2018.

La funzione per le chiamate di gruppo su WhatsApp è stata rilasciata per tutti gli utenti del mondo sia sui dispositivi iOS, quindi iPhone e iPad, sia su smartphone e tablet Android. Con questa nuova caratteristica potremo effettuare una chiamata che comprende fino a quattro persone contemporaneamente. Non importa se qualcuno si trova all’estero o se usa la rete Wi-Fi o la connessione dati del telefono, la chiamata di gruppo si potrà fare comunque. Gli sviluppatori dicono di aver progettato la funzione per essere utilizzata anche con una connessione pessima e il più leggera possibile per non creare distorsioni o malfunzionamenti durante le chiamate. Le chiamate di gruppo WhatsApp, così come le chat, saranno infine protette con la crittografia end-to-end.

Come effettuare chiamate di gruppo su WhatsApp

WhatsApp ha lanciato per la prima volta le videochiamate, con un singolo utente, nel 2016 e secondo gli ultimi calcoli al momento le persone spendono circa 2 miliardi di minuti al giorno parlando attraverso questo sistema di comunicazione. Ora con le videochiamate di gruppo questi numeri sono destinati ad aumentare ulteriormente. Ma come potremo fare una videochiamata con quattro utenti su WhatsApp? Niente di più semplice, basta avviare una chiamata vocale o videochiamata in maniera classico come abbiamo fatto fino ad oggi con un singolo contatto e poi e toccare il nuovo pulsante “Aggiungi partecipante” che si trova nell’angolo in alto a destra per aggiungere più contatti alla chiamata, ovviamente sempre fino a un massimo di quattro persone per volta.

Se ancora non vediamo la nuova funzione WhatsApp sul nostro smartphone significa che non abbiamo aggiornato l’applicazione all’ultima versione disponibile. Per farlo dobbiamo andare su App Store, se possediamo un iPhone, oppure su Google Play Store, se possediamo uno smartphone Android. A questo punto cerchiamo il nome dell’app WhatsApp e nella sua pagina dedicata clicchiamo sulla voce Aggiorna. A processo completato avremo anche noi le chiamate di gruppo sul nostro WhatsApp.

Contenuti sponsorizzati