Libero
windows 10 Fonte foto: charnsitr / Shutterstock
TECH NEWS

Windows 10: tutte le novità del prossimo aggiornamento

Microsoft non abbandona Windows 10, nonostante l'arrivo sul mercato di Windows 11: ecco le novità in arrivo con il prossimo aggiornamento

Windows 11 è finalmente arrivato. Il 5 ottobre è ufficialmente partita l’avventura del nuovo sistema operativo di Microsoft, con l’avvio della distribuzione per tutti gli utenti dopo che successivamente all’annuncio di giugno la disponibilità del sistema era stata limitata agli iscritti a Windows Insider.

Ed è limitato agli Insider anche l’ultimo aggiornamento Windows 10 November 2021. Non in senso assoluto, perché questo sistema operativo vivrà ancora a lungo grazie al supporto garantito dall’azienda di Redmond, anche se da ottobre 2021 Windows 11 è il nuovo mentre Windows 10 il passato. Non tutti ad esempio hanno intenzione di aggiornare la macchina con cui magari lavorano o che comunque viene utilizzata quotidianamente al nuovo sistema operativo che può introdurre bug importanti – o almeno questa è la paura di molti. E poi c’è anche chi sta bene con Windows 10 e vuole sfruttarne fino all’ultimo il ciclo vitale – anche se in questo scenario sarà difficile disabilitare di continuo Windows Update.

Windows 10, le novità del prossimo update

Con l’aggiornamento Windows 10 November 2021 il sistema operativo di Microsoft introdurrà il supporto allo standard WPA3 H2E che andrà ad incrementare la sicurezza delle reti Wi-Fi, quello a modelli di distribuzione semplificati senza password per la funzionalità Windows Hello for Business, e ancora quello al GPU compute negli ambienti Windows Subsystem for Linux e Azure IoT Edge for Linux on Windows (EFLOW), che tornerà utile quando si ha a che fare con attività particolarmente impegnative per l’hardware del PC o con delle altre svolte in machine learning.

Queste le novità principali di Windows 10 November 2021 o 21H2 che attualmente è in distribuzione nel canale Release Preview dedicato ai Windows Insider, ossia agli sviluppatori o agli utenti “semplici" che amano avere le versioni di Windows in anteprima, anche se dovessero avere qualche bug o qualche instabilità assente sulla versione “definitiva", quella stabile.

Come ottenere subito l’aggiornamento

L’aggiornamento, come detto, è disponibile da subito per gli Insider di Windows, e arriverà per tutti solo successivamente, quando Microsoft avrà la certezza di distribuire un aggiornamento privo di bug e adeguatamente stabile per l’utilizzo di tutti i giorni. Qualora voleste installarlo comunque, ecco la procedura.

Cliccare su Start, quindi su Impostazioni per scegliere Aggiornamento e sicurezza e poi Programma Windows Insider. Fare clic su Per iniziare: verrà visualizzato il messaggio Caricamento in corso, quindi attendere. In seguito sarà visualizzato il messaggio Installerai software e servizi non definitivi, che potrebbero non essere totalmente testati, quindi leggere attentamente quanto riportato e solo poi cliccare su Avanti.

Così sarà mostrato il messaggio Prima di confermare, anche questo da leggere attentamente prima di cliccare su Conferma. L’ultimo messaggio prima dell’ok definitivo è Ancora un passaggio…, anche quest’ultimo da leggere attentamente prima di cliccare su Riavvia ora.

Terminato il riavvio, un ultimo check prima di utilizzare il sistema: basta andare su Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Programma Windows Insider per assicurarsi di far parte del programma Insider.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963