xbox series x Fonte foto: Xbox
VIDEOGIOCHI

Xbox Series X, caratteristiche, prezzo e data di uscita

Microsoft ha tolto i veli dalla nuova console della famiglia Xbox. Si tratta di un parallelepipedo nero all'interno del quale trovano spazio CPU eGPU potenti

Fino a qualche giorno fa era nota a tutti con il nome in codice “Microsoft Project Scarlett“. Da ieri, invece, è ufficialmente diventata Xbox Series X, la console Microsoft che dovrà sfidare la PlayStation 5 a partire dall’inverno 2020. E, almeno a quanto dice la casa di Redmond, ha tutte le carte in regola per farlo: la Xbox Series X è quattro volte più potente di una Xbox One X.

La potenza, però, non arriverà a scapito della retrocompatibilità: su Xbox Series X gireranno infatti tutti i titoli usciti per Xbox (prima serie), Xbox 360 e Xbox One. La Xbox Series X arriverà a Natale 2020 e sarà dotata di un nuovo controller wireless, con un pulsante per acquisire e condividere le schermate e le clip di gioco e di un d-pad derivato dall’Xbox Elite Wireless Controller Series 2. Anche questo controller sarà retrocompatibile e potrà essere usato sulle precedenti generazioni della console di Microsoft. Quel che la casa di Redmond non ha ancora comunicato, invece, è il prezzo della Xbox Series X.

Xbox Series X: caratteristiche tecniche

Il cuore della Xbox Series X è la CPU prodotta da AMD specificatamente per questa console. Si tratta di una evoluzione della Zen 2, con otto core a 3,5 GHz massimi di frequenza di clock. È affiancata da una GPU con architettura AMD Radeon RDNA a 7 nm. Xbox Series X supporta la frequenza di aggiornamento variabile dello schermo, il Ray Tracing e il Variable Rate Shading. La RAM è di 13 GB, mentre lo storage è in tecnologia NVMe SSD. L’uscita video, HDMI 2.1, è compatibile con l’Auto Low Latency Mode (ALLM) che, abbinato alla tecnologia Dynamic Latency Input (DLI), abbassa drasticamente i tempi di risposta.

Esteticamente, invece, la nuova Xbox Series X è un parallelepipedo nero che può essere posizionato sia in verticale che in orizzontale. Non se ne conoscono ancora le dimensioni, né il consumo di corrente elettrica (ma, con queste specifiche tecniche, difficilmente sarà basso).

Xbox Series X: prestazioni

Naturalmente per valutare in modo credibile le prestazioni della Xbox Series X dovremo aspettare di vederla dal vivo e di giocarci con titoli ottimizzati per sfruttarne le caratteristiche tecniche. Le promesse di Microsoft, però, sono ottime: videogiochi fluidi a risoluzione 4K e 60 fps, possibilità di raggiungere i 120 fps e persino la risoluzione 8K. L’SSD con tecnologia NVMe promette invece tempi di caricamento dei giochi molto ridotti. Microsoft ha rilasciato anche il trailer di Senua’s Saga: Hellblade II, sviluppato da Ninja Theory, ed è veramente impressionante.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963