zoom app android Fonte foto: rafapress / Shutterstock.com
ANDROID

Su Zoom per Android arrivano gli sfondi virtuali per le videochiamate

La nuova versione di Zoom per dispositivi Android arriva con importanti novità: si potranno usare gli sfondi virtuali per le videochiamate

L’app di Zoom si rinnova per i dispositivi Android, offrendo una serie di nuove e interessanti funzionalità per gli utenti. L’app di videoconferenza è ormai tra le più popolari, complice anche la pandemia da Covid-19 che ne ha segnato il boom di download e utilizzo tra video lezioni per la scuola o riunioni di lavoro.

Tra le funzioni più apprezzate di Zoom da a coloro che lavorano da remoto, c’è sicuramente la possibilità di aggiungere sfondi virtuali durante la videochiamata, così da mantenere un minimo di privacy. Una funzione che per tempo è stata disponibile solo per gli utenti Desktop. Con la versione 5.3 dell’app sul Google Play Store, la funzione arriva anche per chi ha un dispositivo Android, insieme ad altre funzionalità molto interessanti per migliorare la qualità delle videochiamate. Una cattiva notizia arriva invece per gli utenti Chromebook: l’app non è più compatibile con il sistema Chrome OS.

Zoom, sfondi virtuali per le videochiamate su Android

La versione 5.3.52640.0920 dell’app di Zoom è già disponibile per i dispositivi Android e può essere scaricata dal Google Play Store. La grande rivoluzione riguarda soprattutto l’arrivo degli sfondi virtuali per le videochiamate, che si rivelano particolarmente utili per l’utente che, pur lavorando da casa, non vuole condividere il proprio ambiente privato con colleghi di lavoro o clienti in videocall. La funzione tanto attesa è dunque arrivata, ma presenta ancora una limitazione rispetto alla versione Desktop dell’app: l’utente potrà scegliere solo immagini come sfondo della propria videochiamata, piuttosto che utilizzare dei video.

Zoom, le altre novità dell’app per Android

Gli sviluppatori di Zoom hanno risolto bug e problemi relativi alle Stanze, migliorato il sistema di Ricerca avanzata e inserito nuove funzionalità. Una molto utile è la condivisione dell’audio di una telefonata direttamente durante la videochiamata, eliminando così eventuali riverberi dal microfono. Migliorata anche la sincronizzazione dell’integrazione del calendario, per accedere alla prossima riunione senza dover cliccare sull’URL di riferimento, e la pianificazione delle impostazioni predefinite.

Per quanto riguarda le riunioni, l’ultima versione dell’app consente di selezionare automaticamente la Stanza per i gruppi di persone definiti. Novità sono arrivate anche per la chat, con il miglioramento dell’anteprima di collegamento e la possibilità di nascondere i chat bot nell’elenco di messaggistica istantanea.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963