zte s30 pro Fonte foto: ZTE / Weibo
ANDROID

ZTE punta tutto sulle fotocamere con il nuovo Axon S30 Pro

ZTE è famosa per i suoi smartphone con fotocamera frontale sotto lo schermo e adesso vuole farsi un nome anche per i sensori posteriori: lo ZTE S30 Pro sarà un vero cameraphone?

Fotocamere altamente performanti: saranno queste le caratteristiche di punta del nuovo smartphone prodotto da ZTE, ovvero Axon S30 Pro. Con un comparto fotografico d’eccellenza e altre piacevoli sorprese, la casa produttrice cinese punta a un prodotto in grado di farsi ampio spazio tra le proposte dei competitor.

Che le fotocamere siano la chiave verso l’innovazione di ZTE è già noto a chi segue il mondo della telefonia mobile. Infatti, la casa produttrice è stata la prima a porre la fotocamera frontale dei propri smartphone al di sotto del display con il dispositivo Axon S20, rendendola praticamente invisibile grazie ai pixel dello schermo in grado di coprire l’area dedicata alla lente. Questa volta, e proprio con il modello successivo, l’azienda cinese ci riprova puntando stavolta sulla qualità delle fotocamere posteriori. E per aumentare l’attesa, ha deciso di comunicare la scelta tramite un post su Weibo, raccogliendo la curiosità degli appassionati.

ZTE Axon S30 Pro, come sarà la fotocamera

A caratterizzare il modulo fotografico di ZTE Axon S30 Pro è la scelta di inserire sul retro dello smartphone non una ma ben tre lenti con sensore da 64MP. Il blocco della fotocamera sarà però composto da quattro lenti con altrettanti sensori, anche se sul quarto ancora non sono state fornite informazioni tecniche. In tutto, la cam dovrebbe essere composta da una lente principale con apertura f/1.79, una lente ultra-grandangolare e una coppia dedicata alla profondità e agli scatti macro.

Tra le altre anticipazioni, fornite direttamente da ZTE, ci sono altri dettagli gustosi, come la cam per i selfie da 44MP e il display OLED dotato di frequenza di aggiornamento da 144Hz, nettamente superiore alla maggior parte dei dispositivi attualmente in commercio. Con la serie S30, dovrebbe poi debuttare anche la nuova personalizzazione del sistema operativo, denominata MyOS, basata su Android 11. Ultima informazione è sul design: scocca laterale in metallo, con retro effetto lucido con sfumatura a gradiente.

Per Axon il 2021 sarà, in ogni caso, l’anno dei record. Infatti, sarebbe in dirittura di arrivo anche il modello Axon 30 Pro, con processore Snapdragon 888, fotocamera con sensore principale da 200MP e una fotocamera sotto il display completamente riprogettata rispetto al passato, per mimetizzarsi meglio sotto i pixel dello schermo.

ZTE Axon S30 Pro, data di presentazione e prezzo

Come confermato dall’azienda produttrice, lo smartphone Axon S30 Pro debutterà ufficialmente in Cina il prossimo 30 Marzo, insieme al modello S30. Attualmente, ancora non si conoscono i mercati in cui verrà lanciato il dispositivo, né il prezzo di lancio, per i quali bisognerà attendere i prossimi giorni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963