batteria iphone Fonte foto: Pexels
APPLE

Aggiornamento iOS 10.1.1 difettoso: la batteria si scarica subito

In alcuni casi si passa a meno del 50% di carica dopo pochi minuti dall'accensione, in altri invece i melafonini si spengono improvvisamente

Continuano ad arrivare brutte notizie per i clienti Apple. Molti utenti in queste ultime ore stanno avendo dei problemi alla batteria dell’iPhone, dopo l’ultimo aggiornamento a iOS 10.1.1. L’update, era stato lanciato proprio per correggere alcuni bug riscontrati nella versione precedente.

Gli utenti si lamentano principalmente per due motivi. Primo, da quando hanno scaricato il nuovo sistema operativo la batteria dei loro smartphone dura molto di meno. Secondo, alcuni iPhone si spengono nonostante rimanga più del 30% di carica. E una volta messi a ricaricare, l’indicatore della batteria dei melafonini resta sempre al 30%. Diversi i modelli colpiti, come emerge dai commenti che i clienti hanno rilasciato nelle ultime settimane sul forum ufficiale della casa di Cupertino: i bug si sono verificati sull’iPhone 5s, iPhone 6, iPhone 6s, iPhone 6s Plus. Sempre dando un’occhiata alle lamentele degli utenti Apple, alcuni si sono trovati con la batteria quasi scarica dopo pochi minuti dall’accensione.

Stessi problemi

Non è la prima volta che Apple viene messa sotto accusa per la batteria. Questo genere di problemi si era già verificato anche nelle versioni precedenti di iOS. Alcuni utenti, infatti, avevano riscontrato dei bug in iOS 8 e in iOS 9. Le possibili cause del problema continuano a rimanere avvolte nel mistero. Pochi giorni fa, invece, l’azienda californiana aveva lanciato un richiamo generale per un numero limitato di iPhone 6s. Il problema riscontrato dai possessori di questo iPhone è sempre lo stesso: alcuni modelli si spengono improvvisamente. Cupertino ha promesso di sostituire gratuitamente le batterie dei telefonini e di rimborsare tutti gli utenti che avessero affrontato la riparazione a loro spese.

Ti raccomandiamo