fifa mobile
APP

Con Fifa Mobile il calcio approda su App Store e Play Store

EA Sports ha rifatto il trucco alla versione per smartphone con un download sotto i 100MB e la nuova funzione Attack Mode, oltre alle modifiche a Ultimate Team

Dopo i complimenti e alcune critiche ricevute per il nuovo FIFA 17, EA Sports rifà il trucco anche alla versione mobile di uno dei suoi titoli più famosi. Un aggiornamento che mira a far diventare il gioco uno dei più apprezzati anche dai gamer con smartphone. E che presenta alcune piccole ma significative rivoluzioni.

Come cambia FIFA per mobile. La nuova versione di FIFA, disponibile sia su iOS che su Android, presenta come nel gioco “classico” la possibilità di usare club e giocatori e quella di costruire l’Ultimate Team. In più però si dà un aspetto di rilievo alle sfide quotidiane da compiere, e a tutti i giochi legati alla rapidità d’esecuzione. Questo per venire incontro alle differenti necessità di chi gioca con lo smartphone rispetto alla console. Per incrementare il numero di utenti il gioco ora ha un download più leggero: 100MB. Per essere giocabile su più dispositivi possibile e non perdere in qualità anche in caso di connessioni lente.

Una schermata di Fifa MobileFonte foto: Google Play Store
Una schermata di Fifa Mobile

La funzione Attack Mode

Tra gli eventi e le sfide quotidiane su FIFA per mobile ci sarà la nuova funzione “Attack Mode”. Una partita veloce a turni dove bisogna segnare il numero maggiore di gol in diversi scenari. Scenari che saranno legati anche agli eventi del calcio giocato e aggiornati continuamente. Per non annoiare gli utenti e invogliarli a rigiocare.

FIFA Ultimate Team

Tra i principali motivi di successo del gioco c’è ovviamente FIFA Ultimate Team. Che subirà alcune modifiche. EA Sports sta infatti cercando di spostare l’interesse dal miglioramento della propria squadra alla collezione di diversi giocatori. La novità principale resta comunque la riduzione del download sotto i 100MB. Il mercato dei giochi mobile legati al calcio è di 36,6 milioni di dollari. E FIFA vuole espandersi in paesi come le Filippine, il Brasile e la Malesia. Per farlo ha dato un taglio ad alcuni elementi del gioco. Per esempio, su FIFA mobile non ci sarà più la telecronaca.

Ti raccomandiamo