google-maps Fonte foto: Naritsorn Hirunon / Shutterstock.com
APP

Google Maps, novità in arrivo: ricorderà la strada che preferite

Google Maps calcolerà il percorso non in base al tragitto più veloce ma in relazione alle scelte passate degli utenti. L'aggiornamento arriverà presto

Ancora novità in arrivo per Google Maps. Dopo aver introdotto la funzionalità che aiuta a trovare parcheggio, anche se in versione beta, l’azienda californiana è pronta ad aggiungere al suo navigatore una nuova caratteristica che permetterà all’app di ricordare il percorso preferito degli utenti.

In automatico, secondo quanto si apprende dalle prime indiscrezioni, Google Maps calcolerà il percorso in base alle scelte fatte in precedenza dai guidatori, invece, che fornire direttamente, come avviene ancora adesso, il tragitto più veloce. La funzionalità è soprattutto utile a tutti coloro che preferiscono deviare dall’itinerario individuato di default dal navigatore satellitare di Big G. Capita spesso di cambiare in corsa una strada, rispetto al tragitto indicato da Maps, per diverse ragioni. Con il nuovo aggiornamento l’app di Big G memorizzerà queste scelte per poi utilizzarle per modellare la ricerca degli utenti.

Altre funzionalità in arrivo

E le novità non sono finite qui. Con il nuovo aggiornamento, Google Maps ricorderà in automatico anche le opzioni di percorso che permettono di evitare autostrade, pedaggi e traghetti. In futuro sarà sufficiente selezionare queste opzioni solo una volta. Se però si vuole continuare a utilizzare Google Maps in modo tradizionale, ovvero consentendo al navigatore di individuare il percorso più veloce, bisognerà disattivare le nuove impostazioni. Al momento però non ci sono indicazioni su quando il nuovo aggiornamento sarà rilasciato, anche se, secondo alcui rumors, Google potrebbe cominciare a distribuire l’update molto presto.

Ti raccomandiamo