stampante-3d Fonte foto: Kickstarter
PMI E INDUSTRIA 4.0

Obsidian, la stampante 3D a meno di 100 euro

Realizzata da un'azienda statunitense, Obsidian è una stampante piccola, facile da utilizzare e compatibile con diversi materiali. E soprattutto costa poco

Tre i numerosi oggetti tecnologici che ogni giorno sono lanciati su Kickstarter, una delle principali piattaforme di crowdfunding, Obsidian merita un’attenzione particolare. Si tratta di una stampante 3D piccola, progettata da una startup statunitense, ricca di sorprese. A partire dal prezzo molto basso.

Sviluppata da Kodama, un’azienda con sede a San Francisco, Obsidian è una stampante 3D molto pratica, ideale per essere adoperata da tutti. Il dispositivo, oltre ad avere delle dimensioni contenute, è molto facile da utilizzare. Si accende, si collega al computer tramite cavo o attraverso la connessione Wi-FI (disponibile solo nella versione “premium”), si inserisce il filamento desiderato (il dispositivo è compatibile con diversi materiali), si carica il modello e si avvia la stampa 3D. Le operazioni, inoltre, possono essere controllate in remoto, grazie alla fotocamera integrata e all’applicazione dedicata, installabile sia su Android che su iOS.

Caratteristiche

Kodama mette a disposizione diversi modelli. La stampante 3D più completa è Obsidian Deluxe che, rispetto alla versione base, è provvista di quello che l’azienda californiana chiama lo Smart LCD, uno schermo caratterizzato da un’interfaccia grafica molto semplice che permette di gestire i processi di stampa direttamente dal dispositivo. Un’altra caratteristica importante è che i modelli da stampare possono essere realizzati da più device e usando qualsiasi software.

Design curato

Come anticipato, l’oggetto di Kodama può essere avviato anche a distanza, attraverso l’apposita app, da utilizzare non solo per controllare in tempo reale la stampa, ma anche per registrare l’intero processo di lavorazione. L’azienda si è impegnata anche sul fronte del design. Obsidian dal punto di vista estetico, infatti, oltre a essere piccola e maneggevole, è anche piacevole. Un altro aspetto da non sottovalutare è la funzione che permette di riprendere la stampa in caso di interruzione di corrente.

Prezzo e data di uscita

La forza di Obsidian, indubbiamente, è il suo prezzo. Per acquistare la versione base servono appena 99 dollari, ossia meno di 87 euro. Un costo che consente al dispositivo di Kodama di essere una delle stampanti più economiche mai realizzate. Per il modello Deluxe, che comprende diverse funzionalità aggiuntive e numerosi accessori, il prezzo richiesto è di 249 dollari. Sempre poco, considerando le potenzialità della stampante. Kodama inizierà a consegnare i primi dispositivi a partire da dicembre 2017.

Ti raccomandiamo