facebook-android Fonte foto: Chonlachai / Shutterstock.com
APP

Quattro alternative leggere alle app Facebook e Twitter

Swipe, Slim Social, Twidere e Finch sono quattro applicazioni Android per entrambi i social network che permettono di risparmiare traffico dati e batteria

Tra le applicazioni più scaricate su smartphone e tablet, e senza le quali molte persone non riuscirebbero proprio vivere, ci sono quelle di Facebook e Twitter. Sono utili, ma hanno due difetti: consumano molti dati cellulari e hanno un forte impatto sulla durata della batteria.

Facebook, ad esempio, ha lanciato Facebook Lite, una versione più leggera della sua applicazione: “mangia” meno traffico internet e permette di navigare anche quando la connessione non è veloce. Lanciata prima nei paesi in via di sviluppo, Facebook Lite è arrivata (solo per Android) pure in Italia. L’app leggera del social di Mark Zuckerberg ha un difetto: il suo design. Rispetto alla versione tradizionale, il look infatti è un po’ “tradizionale”. Comunque, sul market del robottino verde è possibile trovare altre soluzioni “Lite” che permettono di utilizzare sia Facebook e sia Twitter, ottenendo un risparmio di dati cellulari e di batteria.

Applicazioni Lite per Facebook: Swipe

Sullo store di Google le più famose e utilizzate applicazioni Lite per Facebook sono due: Swipe e Slim Social. Cominciamo a parlare della prima. Oltre ad essere leggera e in grado di ridurre il consumo dati cellulari e quello della batteria, Swipe ripropone il design originale del social network. L’applicazione utilizza il webview del sito di Facebook ottimizzato per la versione mobile. In altre parole, Swipe mostra quello che gli utenti vedrebbero se si collegassero a Facebook sullo smartphone attraverso il browser. Il webview in questo modo riduce il consumo della batteria, offrendo comunque agli iscritti numerose funzioni e ampie possibilità di personalizzazione. Ad esempio, con Swipe si possono cambiare il tema, modificare la sidebar, le impostazioni del menu e molto altro ancora.

Applicazioni Lite per Facebook: Slim Social

Come Swipe, Slim Social è una valida alternativa per utilizzare Facebook in modo “Lite” senza rinunciare al design tradizionale. Anche Slim Social ricorre infatti al webview della versione mobile del sito del social network per risparmiare dati e soprattutto batteria. Rispetto a Swipe, però, l’applicazione si presta di più alla personalizzazione. É possibile cambiare il design del News Feed e non visualizzare, cambiando le impostazioni, i post sponsorizzati. Interessante anche la funzionalità chiamata “Fast Share” che permette di condividere velocemente foto e links. Slim Social è anche molto leggera: consuma solo 17 MB di dati quando è in stand-by.

Applicazioni Lite per Twitter: Twidere

Come detto in precedenza, Android offre delle soluzioni Lite anche per Twitter. In questo caso parleremo di due app: Twidere e Finch. Partiamo con Twidere. L’app gratuita consente di utilizzare tutte le funzionalità presenti nell’applicazione ufficiale di Twitter e di consumare meno dati e meno batteria. Un aspetto importante di Twidere è la personalizzazione. L’app permette di cambiare il tema e di modificare le tab. Ma non è tutto. Con Twidere si possono impostare dei filtri che impediscono di visualizzare messaggi pubblicitari sulla timeline. Inoltre, è possibile bloccare la ricezione di tweet da contatti indesiderati e gestire più account Twitter.

Applicazioni Lite per Twitter: Finch

Se invece preferite un’app dal design pulito ed elegante, il consiglio è quello di scegliere Finch. Lo stile grafico dell’applicazione si basa sul Material Design, un format sviluppato da Google. Finch offre alcuni margini di personalizzazione: è possibile infatti scegliere tra numerosi temi realizzati da esperti in design. Finch inoltre supporta diversi account Twitter. Come le altre, l’applicazione consuma pochi dati e consente un risparmio sulla batteria.

Ti raccomandiamo