Ulule-Italia Fonte foto: Ulule
TECH NEWS

Ulule, arriva anche in Italia il crowdfunding per startup di successo

Ulule è la principale piattaforma di raccolta fondi europea con il più elevato tasso di successo di progetti finanziati al mondo. Ha aperto due sedi in Italia

Ulule, nata in Francia nel 2010 con l’obiettivo di sostenere progetti creativi e innovativi per dare vita alle belle idee, arriva finalmente anche nel nostro paese con l’apertura di due sedi: a Milano e Roma. Musica, design, video, progetti d’impresa, fumetti, game, solidarietà partecipativa, social food, moda e tecnologia: queste le principali aree di interesse coperte dalla piattaforma.

Ulule, come accennato, è la principale piattaforma europea di raccolta fondi con il più elevato tasso di successo di progetti finanziati al mondo. Ecco il suo identikit: oltre 17.000 progetti finanziati e un milione e mezzo di utenti in tutto il mondo, una raccolta di oltre 74 milioni di euro e il 67% di tasso di successo. Il portale permette, infatti, di coinvolgere le persone nella realizzazione dei propri “sogni” che riceveranno il finanziamento sperato soltanto a condizione di aver raggiunto l’obiettivo finanziario stabilito. Come succede, d’altronde, con KickStarter e Indiegogo.

Un aiuto per realizzare i propri sogni

Uno dei punti forti di Ulule è il proprio sistema di tutoring che fornisce un supporto personalizzato per aiutare – chi decide di raccogliere fondi per il proprio “sogno” – di creare una campagna di crowdfunding su misura per le proprie esigenze. Un supporto che si concretizza in workshop ed eventi organizzati anche grazie alla collaborazione con i principali incubatori d’impresa italiani, tra cui, Luiss Enlabs e PoliHub.

Qualche esempio di successo

Un dei progetti attualmente in cerca di fondi è Drop 99, un filtro portatile per purificare l’acqua inquinata eliminando fino al 99,99% dei batteri presenti, oppure WOOLF, un dispositivo indossabile pensato per i motociclisti e i conducenti di auto e camion che segnala la presenza di autovelox, incroci, curve pericolose semafori tramite una vibrazione con frequenza sempre crescente. Ma ci sono anche campagne per realizzare Vinilici, un film documentario sul mondo del vinile, o Ratatà Fest, il festival del fumetto, dell’illustrazione e dell’editoria indipendente che si svolgerà a Macerata dal 20 al 23 aprile 2017 e che è giunto alla sua quarta edizione sempre grazie ai finanziamenti raccolti tramite Ulule.

Ti raccomandiamo